25 novembre 2011

Arredare con pochi soldi

Se non avete molti soldi da spendere per comprare i mobili, ma non volete rinunciare a rendere unica la vostra casa, con un pò di attenzione e buon gusto potrete arredarla spendendo poco senza rinunciare all'eleganza.

Eccovi alcuni suggerimenti su come fare. Ricordate di definire le priorità, cioè scegliete su cosa non potete risparmiare, esempio sulla cucina, e su cosa invece potete farlo, esempio la libreria o il tavolo da pranzo.Quando avrete a disposizione altri fondi potrete sostituire i mobili con prodotti di miglior qualità.
Il riciclo dei mobili è la prima possibilità per risparmiare. I vecchi mobili dimenticati nelle soffitte possono essere un vero tesoro. Con un po’ di fantasia il vecchio mobile scolorito troverà nuova vita con una mano di vernice. Se non avete nessun vecchio mobile in garage potete cercare nella vostra zona un negozio che vende mobili usati.






Comprare i mobili all' Ikea è un'altra possibilità, fornisce mobili a prezzi contenuti, ma sarete voi a dovervelo montare. Non sarà un lavoro semplice, ma abbasserete di molto il prezzo, ottenendo un livello di qualità accettabile. Se abitate in una città dove non ci sono negozi Ikea allora comprate on line dal catalogo.

Se non volete rinunciare alla marca, provate con gli outlet, hanno le grandi marche ma a prezzi scontati. Propongono pezzi di fine serie o provenienti da esposizioni, showroom o servizi fotografici. I prezzi scendono del 30-50% rispetto al prezzo di listino.


Per trovare lo spaccio più vicino a casa tua prova a guardare su:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...