25 gennaio 2012

Come mettere la cabina armadio?

Una nostra fedele lettrice di nome Martina, leggendo un post sul nostro blog che abbiamo pubblicato un pò di giorni fa (lo trovate qui), ci ha scritto per chiederci di trovare una soluzione per la sua camera da letto. Martina vorrebbe tanto creare una cabina armadio non toccando però l’arredamento oggi presente. Temendo forse che non sia possibile ottenere una simile soluzione, Martina ci ha chiesto di provare, almeno, a suggerirle una soluzione alternativa alla cabina armadio.


Analizzando a fondo il problema di Martina e le sue richieste siamo giunti ad elaborare due soluzioni che vi andiamo a proporre di seguito. Scegliete quella che più vi piace e, se avete delle idee alternative, non esitate a lasciare i vostri commenti alla fine di questo post.

Soluzione n°1

Date le dimensioni della camera da letto di Martina (460x380 cm) non dovrebbe essere per nulla difficile trovare lo spazio per creare una spaziosa e funzionale cabina armadio. Nella soluzione che abbiamo elaborato, abbiamo previsto una doppia cabina armadio, con due ingressi separati. Una delle due potrebbe essere utilizzata da Martina e l’altra per suo marito, così ognuno avrebbe il proprio spazio da arredare e gestire come meglio crede.

Nelle foto che abbiamo messo, è possibile infatti notare come lo stesso spazio possa essere organizzato in maniera diversa: la donna, solitamente, ha più oggetti da dover gestire, quindi conviene scegliere ripiani piccoli dove poter mettere scarpe o borse o delle scatole-raccoglitori.

Le soluzioni proposte a titolo di esempio ci danno anche un’idea di come si possa arredare con classe anche spazi ritenuti “di servizio” come potrebbe essere una cabina armadio.

Da notare, inoltre, la possibilità di inserire due scarpiere ai lati dei due ingressi, scarpiere che rimarrebbero “nascoste” dalle porte a libro.


Soluzione n°2
La seconda soluzione, invece, prevede di sfruttare l’enorme spazio a disposizione utilizzando un armadio angolare come quelli proposti, a titolo di esempio, nell’immagine sottostante. La soluzione dell’armadio angolare consente non solo di avere molto più spazio dove poter riporre i propri oggetti rispetto ad un semplice armadio, ma anche di avere un’area (detta spogliatoio), posizionata all’angolo, che consente di cambiarsi lontano da occhi indiscreti. La soluzione dell’armadio angolare permette, inoltre, di avere una piccola cabina armadio da strutturare come meglio si crede ed è, a nostro parere, una soluzione ottimale per coloro che amano la cabina armadio e che, per vari motivi, non possono permettersela.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...