2 aprile 2012

Dall'abbandono agli anni '60

Oggi vi mostriamo una ristrutturazione di qualche anno fa, che vede un appartamento trascurato diventare una casa super colorata stile anni 60. 


Prima e dopo della zona giorno.


I proprietari d'accordo con il progettista, hanno deciso di salvare il bel pavimento in marmo presente nella zona giorno. Per rendere più vivace la stanza il progettista ha scelto di dipingere delle strisce di vernice a smalto lucido: marroni, arancioni e gialle. L'arancione lo ritroviamo anche nel soffitto nella zona divani.
Prima e dopo zona giorno.

Dopo zona giorno.
Prima e dopo cucina.
Nella cucina predominano il rosso e il bianco, sia nei muri che nei mobili. La cucina ha una forma a U con top nero e rivestimento chiaro.

Prima e dopo cucina.
Prima e dopo zona notte.
Colori scuri per la camera da letto, per rendere l'ambiente più rilassante. Dietro la testata del letto il progettista ha inserito della carta da parati. 


Prima e dopo zona notte.

Dopo zona notte.
Il muro che divide lo studio dalla camera da letto, serve da un lato per appoggiare la scrivania, dall'altro lato per appendere, di fronte al letto, la tv a schermo piatto.

Cosa ne pensate di questa ristrutturazione? vi piace o avreste agito in maniera diversa?
Se avete ristrutturato casa e volete inserirla nei nostri esempi di ristrutturazione contattateci e saremo felici di pubblicarla.

Fonte: Freshome

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...