17 maggio 2012

La casa trapezoidale

Maria Rosaria ci ha scritto per avere dei suggerimenti su come poter dividere la casa che vuole ristrutturare.
L'appartamento è al piano terra di una villetta ed è costituito da un ampio ambiente adibito a sala su cui si affacciano due stanze di servizio (utilizzate come stireria e dispensa). La nostra lettrice ci fa sapere che vorrebbe ricavare un bagno dalla dispensa, poichè sono già presenti attacchi e scarichi, mentre dalla stireria vorrebbe ricavare una camera dal letto matrimoniale.
Maria Rosaria vorrebbe realizzare da questa ampia sala un angolo cottura, una seconda camera da letto con cabina armadio e, se possibile, un ripostiglio. I vincoli nel realizzare il nostro progetto sono: la forma trapezoidale dell'abitazione, la presenza di un camino, che il marito di Maria Rosaria vorrebbe tenere, e l'impossibilità di spostare le finestre per non rovinare la simmetria della facciata.


Analizzando la pianta dell'abitazione di Maria Rosaria abbiamo elaborato due soluzioni.

Soluzione n°1

Nella prima soluzione abbiamo collocato i moduli della cucina sotto la finestra. Partendo da sinistra troviamo il lavandino ad una vasca con gocciolatoio, (sotto il gocciolatoio abbiamo inserito la lavastoviglie), il piano cottura, un modulo per i cassetti e due colonne in cui andranno inseriti il forno e il frigo.
Davanti al camino abbiamo organizzato la zona relax con due divani, entrambi da due posti, e la tv, collocata accanto al camino.
La cameretta, in questa prima soluzione, è posta in corrispondenza della finestra alla sinistra del camino (nella figura sottostante, in rosso, sono evidenziati i muri che dovrebbero essere costruiti per realizzarla). Abbiamo scelto di realizzarla con un angolo curvo in modo che si possa inserire in modo armonioso con l'ambiente circostante. Nella cameretta abbiamo inserito un letto singolo con armadio a ponte e una piccola scrivania. La cameretta collocata in questa posizione finisce però per oscurare il salotto, poichè la seconda finestra che dava luce all'ambiente viene adesso riservata ad illuminare la sola cameretta. Per ovviare a questo problema Maria Rosaria potrebbe inserire degli elementi in vetro cemento o  vetro opaco nelle nuove pareti che andranno a costituire la cameretta, in modo da permettere il passaggio della luce, una soluzione di cui forniamo un esempio nella figura sottostante.
Nella camera da letto matrimoniale, abbiamo creato uno spazio per la cabina armadio con due ingressi separati, uno per Maria Rosaria e l'altro per il marito. La testata del letto appoggia sulla cabina e, di fronte, abbiamo collocato due cassettiere che potrebbero fungere da base per la tv.

Soluzione n°2
Nella seconda soluzione abbiamo posizionato la cameretta nello spazio occupato, nella soluzione precedente, dalla cucina. Anche in questo caso abbiamo posizionato nella cameretta (che supera i 10 mq) un letto singolo, un armadio e una scrivania (ricordiamo che i muri in rosso sono quelli che Maria Rosaria dovrà far costruire).
La zona giorno trova spazio accanto alla cameretta ed è composta da un divano tre posti e una tv posta sempre accanto al camino. La cucina in questa soluzione è posta accanto alla grande finestra che illumina la sala ed è organizzata in questo modo: un modulo per i cassetti, un piano cottura da 60 cm con sotto il forno, un lavello con gocciolatoio e lavastoviglie e, per ultimo, il frigo. Dato che la cucina non è molto grande, Maria Rosaria dovrà sfruttare le altezze del locale con pensili alti o con pensili sfalsati, come mostrato nell'immagine allegata qui sotto.
Questa seconda ipotesi consente di ricavare un pò di spazio tra il bagno e la cameretta che abbiamo pensato di chiudere in modo da creare un piccolo ripostiglio dalla forma irregolare.
La camera da letto è dotata, come richiesto, di una cabina armadio, questa volta caratterizzata da una sola apertura centrale, un letto e due cassettiere.

1 commento:

  1. Trovo le vostre soluzioni delle fantastiche idee su cui poter lavorare! Tra le due preferisco la seconda..il poter avere un ripostiglio in una casa credo faccia sempre comodo. Siete riusciti a sfruttare gli spazi in modo direi ottimale.
    Ringrazio tutto lo staff per lo splendido lavoro.
    Maria Rosaria

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...