19 luglio 2012

Antonino e la terza camera da letto


Antonino è un lettore che ci ha già contattato per chiederci un consiglio su come ricavare una cameretta dal suo attuale appartamento. Il nostro staff ha provveduto a fornire i consigli richiesti che potete trovare qui. Tuttavia Antonino ha omesso di dirci che aveva già provveduto l'anno scorso a ristrutturare il salotto e la cucina, realizzandola in muratura. 
Ciò implica che le soluzioni da noi proposte non sono applicabili perchè prevedevano la realizzazione della cameretta nell'attuale cucina. 
Tenuto conto di quanto ci ha riferito Antonino abbiamo ripreso il progetto originario apportando le modifiche del caso.


L'unica soluzione possibile dove poter inserire la cameretta è collocarla al posto del bagno. Ovviamente occorre trovare una nuova posizione per il bagno, che prevederà, tra le altre cose, di spostare gli allacci per gli scarichi e per l'acqua. Il nuovo bagno è stato ricavato ritagliando dello spazio tra le due camere da letto, che tuttavia, mantengono le dimensioni minime previste per legge. Nella pianta qui sotto abbiamo indicato in giallo le parti che dovranno essere demolite e in rosso quelle che dovranno essere costruite. 
Il bagno sarà naturalmente cieco e sarà necessario dotarlo di areazione forzata.
Dalla pianta però non si evince se il gradino posizionato nella parete che divide le due camere da letto da abbattere corrisponda o meno ad un pilastro: se lo fosse la soluzione diventerebbe di difficile applicazione poichè bisognerebbe tener conto dell'ingombro della porta.
Un altro possibile inconveniente è rappresentato dalla finestra della nuova cameretta, perchè potrebbe non essere sufficiente per illuminare adeguatamente la stanza.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...