15 ottobre 2012

Il frigo di Miriam

Miriam ci ha contattato per chiedere un nostro consiglio su come poter arredare la sua cucina e dove poter posizionare il frigo. Dal momento che il locale risulta essere molto piccolo e dalla forma irregolare, trovare una soluzione al problema segnalato da Miriam non è certo semplice.
Miriam ci fa sapere inoltre dove sono posizionati gli attacchi (sulla parete lunga 262 cm ci sono gli scarichi dell'acqua e l'attacco del gas, mentre sulla parete lunga 128 cm dietro ha la porta scrigno, la parete lunga 138 cm deve essere lasciata libera perchè su quella parete c'è l'ingresso, mentre su quella lunga 100 cm si trovano la presa e il foro della cappa). Miriam si chiede: se è possibile posizionare il frigo sopra al forno (riducendo il già poco piano a disposizione per cucinare) oppure collocarlo in salotto (incassando in un mobile uguale al soggiorno).
Pianta della cucina
Pianta della cucina e del salotto.

Le soluzioni che il nostro Staff ha studiato per Miriam sono illustrate di seguito.

Soluzione n°1

Nella prima soluzione abbiamo posizionato il frigo in salotto (FR), come suggeritoci da Miriam. Posizionarlo lontano dalla cucina non è certo la soluzione più pratica specie quando si deve cucinare, ma può esserlo nel momento in cui si desidera offrire un aperitivo freddo agli ospiti. Ovviamente il frigo non dovrà essere a libera installazione, ma quanto più possibile mimetizzato, realizzato possibilmente con lo stesso colore e la stessa finitura utilizzati per gli altri mobili presenti nella stanza e accostato ad un'altra colonna e a delle mensole ( al fondo del post abbiamo inserito delle immagini che possono aiutare nella scelta del mobile). 

In cucina abbiamo invece posizionato il forno (F) sotto il top, un modulo da 45 per i cassetti (C), una lavastoviglie (L) da 45 cm e ad angolo un lavandino ad una vasca e un piano cottura.


Soluzione n°2
Nella seconda soluzione elaborata dal nostro Staff, abbiamo deciso di posizionare i moduli in cucina nel modo seguente: il frigo (FR), un modulo per i cassetti (C), la lavastoviglie (L) da 45 e ad angolo un lavandino ad una vasca e il piano cottura. Sotto al piano cottura abbiamo posizionato un forno da 45 cm. 

Ovviamente in questa soluzione Miriam dovrà optare per un forno elettrico, dato che l'attacco del gas si troverà in corrispondenza del frigo. Per verificare se il forno possa rientrare, a livello di dimensioni, nello spazio allocato, occorre misurare l'angolazione del muro inclinato, che noi abbiamo potuto ricavare solo delle immagini che Miriam ci ha mandato.
Qui sotto abbiamo inserito delle immagini, a titolo di esempio, quando si vuole mimetizzare il frigo. Un foglio con effetto lavagna applicato sull'anta del frigo può essere una soluzione simpatica, o dei mobili bianchi con delle mensole in vetro creano un ambiente elegante.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...