15 ottobre 2012

Prima e dopo di una casa nel Connecticut


Il prima e dopo che vi mostriamo oggi riguarda una casa che si trova a New Milford, una città nel sud della contea di Litchfield, Connecticut. La ristrutturazione della casa è opera dell'architetto e designer Donald Billinkoff. Costruita nel 1968, l'abitazione era soffocante, con piccole finestre e moquette pesante, uno spazio che andava ripensato ed integrato nella natura circostante. 


In 8 mesi la casa cambia faccia, alcuni muri sono stati abbattuti e sono state aperte delle enormi vetrate per dare carattere allo spazio. Eliminare i muri interni serviva ad aprire la casa verso l'interno, in modo che lo spazio scorresse da una stanza all'altra, inoltre serviva per aprire la casa al paesaggio circostante. Per evitare si sforare il preventivo sono state scelte lampade industriali e mobili poco costosi scelti da Ikea e da Target. L'effetto finale è una casa luminosa, accogliente che ben si sposa con la natura.

Prima della cucina.

Dopo della cucina.
I colori chiari della cucina uniti alle grandi vetrate creano un ambiente luminoso e fresco.
Prima del salotto.

Dopo del salotto.
Le finestre sono state sostituite con grandi vetrate, il camino è stato aggiornato al nuovo stile della casa.
Prima del salotto.

Dopo del salotto.
Il camino continua ad essere il cuore di questo grande ambiente non più datato.
Prima del corridoio.

Dopo del corridoio.
Il muro perimetrale è stato sostituito con delle vetrate.
Dopo della veranda.
Splendida vista sulla natura circostante.
Dopo della zona pranzo.

Dopo del bagno.

Dopo del salotto.
Dopo di un salottino.

Dopo della veranda.

Pianta dell'edificio.

Cosa ne pensate di questa ristrutturazione? vi piace o avreste agito in maniera diversa? Se avete ristrutturato casa e volete inserirla nei nostri esempi di ristrutturazione contattateci e saremo felici di pubblicarla.

Fonte: Design Sponge

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...