5 ottobre 2012

Un appartamento di 40 mq


Oggi vogliamo mostrarvi un appartamento che, sfruttando i pochi metri quadrati a disposizione, ottiene un ambiente funzionale e accogliente. I proprietari hanno deciso di apportare dei cambiamenti, eliminando le partizioni interne, tranne il muro portante, per ottenere due ambienti: uno dedicato a sala, cucina, soggiorno e studio, l'altro dedicato alla zona notte e al bagno. Creare un unico ambiente ha dato un altro aspetto alla stanza, che ora è aperta e luminosa.

L'appartamento ha un aspetto semplice, ma allo stesso tempo dinamico e allegro. Un fondo neutro con cui ben si sposano i pezzi colorati dei mobili. Una caratteristica particolare di questa ristrutturazione sono gli armadi, che dividono gli ambienti. L'interior design che si è occupata i questo restyling è Paloma Pacheco

Vista dell'angolo soggiorno.
I semplici mobili, accostati con rigore, creano un ambiente accogliente.


Vista dell'angolo soggiorno.
Colori, forme e texture, dai toni freschi e floreali, si sposano a meraviglia in questo appartamento.

Vista dell'angolo studio.
Il tavolo di lavoro, allungabile, è posto accanto alla finestra.

Vista della cucina.
Linee rette e bianco lucido sono le caratteristiche di questa cucina studiata al millimetro.

Vista dell'angolo soggiorno.

L'isola centrale, attrezzata con due sgabelli, collega i vari angoli della casa.

Vista della cucina.
L'isola centrale da un lato ha la funzione di piccola libreria.

Vista della cucina.

L'isola ospita il piano cottura e il lavandino, per bloccare gli schizzi d'acqua davanti al lavandino è stato posizionato un pannello di vetro.

Vista dell'ingresso.
L'unica nota di nero è dato dalla porta d'ingresso.

Vista della camera da letto.
I colori vivaci donano calore all'ambiente.

Vista del bagno.
Per dare profondità al bagno sono stati inseriti degli specchi. 
Pianta dell'appartamento.


Fonte: Micasarevista

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...