28 novembre 2012

Da scuola a casa

La designer e calligrafa Ylva Skarp vive con la sua famiglia in una ex scuola di 310 mq ,costruita nel 1901 a Hjortnäs fuori Leksand, cittadina della Svezia centrale. Il desiderio di vivere in mezzo alla natura e la necessità di spazi più ampi hanno portato nel 2003 ad un cambio di abitazione per la famiglia Skarp. 
La ex scuola era abbandonata dal 1940 e aveva quindi perso tutto il fascino del secolo scorso, le camere erano buie e poco accoglienti, ma un fattore positivo delle casa era l'altezza dei soffitto: 360 cm.
Per poter rendere vivibile la struttura sono stati eseguiti dei lavori di ristrutturazione, demolendo delle pareti per rendere spaziosa la cucina, per aprire la sala da pranzo e per allargate le finestre. La sala della scuola è diventato un accogliente soggiorno. 
Le grandi vetrate permettono oltre che ammirare la vista mozzafiato sul lago Siljan, anche di far entrare molta luce. Al piano terra oltre alla cucina alla sala da pranzo e al soggiorno ci sono anche un ufficio, una sala giochi, un bagno e una lavanderia. Al piano superiore ci sono due camere per i bambini, una camera da letto con i genitori e il bagno padronale. 
L'arredamento si basa su tonalità calde e rilassanti: bianco, grigio e nero come base. Per cambiare ogni stagione aspetto alla sua casa la designer rinnova i complementi d'arredo.

Vista del soggiorno.

Vista del soggiorno.
Particolari del soggiorno.
Vista della sala da pranzo.
Vista della sala da pranzo.
Vista della cucina.
In cucina è stata inserita una vecchia stufa a legna e un camino accanto ai classici fornelli.

Particolare della cucina.

Particolare di un mobile decorato dalla designer.
Particolare di un angolo della casa.

Fonte: Lantliv

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...