17 dicembre 2012

Fabbian: luce in tavola

L'azienda Fabbian ci ha chiesto di pubblicizzare un evento davvero unico, dove due lampade di design: Tile e Cubetto sono state utilizzate in modo originale. A San Pietroburgo nel Salon Podium si è svolta "The Fabbian Gluttony", dove cucina italiana e design Fabbian si sono uniti per dar vita ad un connubio davvero unico. 

Cubotto bianco di Fabian versione lampada e piatto.

Tile di Fabian versione lampada e piatto.
L’export area manager Alessandro Bottacin, aiutato dai collaboratori di San Pietroburgo, ha deliziato architetti e interior designer trasformando due prodotti di punta dell'azienda in contenitori per i cibi italiani più in voga e conosciuti nel mondo, con un occhio di riguardo particolare alla cucina veneta. 
Come ogni cena si è partiti da un aperitivo, lo Spritz, versato dentro al Cubetto trasparente, proseguendo poi con un'insalata di polpo e patate impiattata sui vetri Tile (usati per creare pareti di vetro e luce). Per concludere in bellezza la serata un dolce tiramisù composto da savoiardi e crema pasticcera servito all'interno del Cubetto Bianco. 

Tile e Cubotto nelle tre versioni di Fabbian.
Lolita Ebril (Fabbian Representative a St.Petersburg)
Alessandro Bottacin e Leon Margarian (Commercial Director , CTK).
Fabbian è una famosa azienda italiana produttrice di lampade e sistemi di illuminazione che si caratterizza nel campo dell'illuminazione per la sua tendenza a rivolgersi e a realizzare oggetti di design moderno avvalendosi della collaborazione dei più famosi e stimati designer internazionali.
Chef Evgeny Vikentev, sous-chief al ristorante "GRATO" di ST.Petersburg.
Immagini dell'evento a San Pietroburgo.
Immagini dell'evento a San Pietroburgo.
Ad accompagnare la cena, che ha deliziato gli occhi e il palato degli invitati, non poteva certo mancare dell'ottimo vino italiano. L'azienda ha presentato in modo originale ed emozionante i suoi prodotti che, di certo, avranno conquistato architetti e designer presenti all'evento.

Immagini dell'evento a San Pietroburgo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...