6 febbraio 2013

Prima e dopo di un mini loft a Manhattan

Per il prima e dopo di oggi vi mostriamo un loft di circa 40 mq, su più livelli, nell'Upper West Side di Manhattan. Il proprietario dell'appartamento pensava che il loft aveva del potenziale e ha quindi deciso di ristrutturarlo per usarlo come pied-à-terre affidando il progetto allo studio Specht Harpman. .
Il loft si sviluppa su quattro livelli  con soffitti alti 11 mt. I lavori principali sono stati: demolizione del muro del soggiorno e spostamento delle scale, schermate con dei cavi verticali, ampliamento della camera da letto con una struttura a sbalzo.
Vista del prima del soggiorno.

Vista del dopo del soggiorno.
Vista del prima dell'ingresso. 
Vista del dopo dell'ingresso.
Sopra l'ingresso è stato costruita una struttura a sbalzo che ospita il letto.
Vista del dopo del bagno, che occupa lo spazio precedentemente adibito a cucina.
Vista del dopo del bagno.
Vista del prima del soggiorno.
Vista del dopo del soggiorno e della cucina.
Lo spazio che prima dei lavori era occupata dalla zona pranzo è diventata la cucina. Il tavolino del soggiorno diventa all'occorrenza un tavolo da pranzo.
Vista del dopo della cucina.
 

Vista del dopo della cucina.
Vista del dopo del soggiorno.
Vista del prima del soggiorno.
Vista del dopo del soggiorno.
La scala nella ristrutturazione è stata spostata nell'altro lato del salotto. Lo spazio sottostante alla scala è stato chiuso con delle ante e cassetti in modo da avere molto spazio di archiviazione.
Vista del dopo del soggiorno.
Vista del prima delle scale che conducono alla terrazza.
Vista del dopo delle scale che portano alla terrazza.
Vista del dopo della camera da letto.
Vista del dopo della camera da letto.
Vista del dopo della camera da letto.
Vista del dopo della camera da letto.
In questa foto si vede chiaramente lo sbalzo del letto sulla zona giorno.
Vista della terrazza.

Vista 3D del loft ristrutturato.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...