21 marzo 2013

Mobili multifunzione


I mobili moltifunzione attirano sempre la nostra attenzione, perchè li troviamo geniali e molto pratici dato che permettono con un solo oggetto di averne molti. Oggi vogliamo mostrarvene tre davvero curiosi, ma allo stesso tempo efficaci che potrebbero piacervi.

1,6 S.M. of Life ideato da Athanasia Leivaditou. Una scrivania trasformabile in letto, ideale per gli studenti o per i dipendenti d'ufficio (esempio gli architetti) che hanno poco tempo per dormire durante le consegne dei lavori. La designer "Le nostre vite si stanno riducendo in modo da adattarsi allo spazio limitato dell'ufficio. Questa scrivania potrebbe essere utilizzata per una siesta o per qualche ora di sonno durante la notte." 
Il coperchio si sposta lateralmente per lasciare più spazio, la parte anteriore costituisce la base e il materasso, il lato sinistro può essere usato per archiviazione. Dimensioni: 200x 80x80 cm. 



Mister T ideato da Antoine Lesur per Oxyo. Un tavolino tondeggiante che prende il suo nome dalla forma del sostegno che sembra proprio una lettera dell'alfabeto. Mister T è costituito da un vassoio, un cestino, due cuscini, svolge molte funzioni e può servire come sedile, come vassoio, come poggiapiedi e come tavolino. La base è realizzata in compensato curvo, mentre il vassoio è ricoperto con una superficie termoplastica bianca. I cuscini sono disponibili in tre colori: verde, blu o bianco e nero. Dimensioni: 60x40xh30 cm


Pixel Table ideato dallo Studio Intussen. Molti listelli di leggerissimo bambù formano questo tavolino quadrato, mutevole nella forma e nella disposizione degli elementi lo compongono. Il bambù permette di spostare i listelli, semplicemente spingendoli, per creare nuovi spazi che possono ospitare di tutto, per esempio libri, una bottiglia di vino, il telefono ecc. Dimensioni: 45x45 cm.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...