26 marzo 2013

Soppalco con crafted jewel box


Il soppalco è una soluzione da adottare quando si vive in case piccole con soffitti alti, ma non è semplice scegliere la soluzione migliore per ricavare lo spazio che ci serve. Oggi vogliamo mostrarvi il soppalco, ristrutturato dall'architetto Tim Seggerman, di un monolocale di circa 30 mq nell' Upper West Side di Manhattan, New York. Il soppalco è stato costruito sopra la cucina, ma la sua forma triste e poco organizzata non aiutava il proprietario di casa, un professore universitario, a tenerla in ordine. L'architetto ha deciso di inserire una “crafted jewel box” nel soppalco. La box  è uno spazio realizzato in legno chiaro, collocato vicino al letto, che ospita una biblioteca e la lavatrice. Ad ispirare Seggerman è stato il lavoro di George Nakashima, il famoso design-falegname del legno. L'intero appartamento è un esempio di falegnameria: armadi di cipresso e bambù, scala leggermente smussata in frassino e faggio, pavimenti di quercia bianca. L'illuminazione nel loft, in gran parte, è incassata dietro dei pannelli di papiro, questo conferisce allo spazio una sottigliezza che raddoppia il senso di calore. 


Vista del monolocale.

Vista della cucina illuminata.
Vista della cucina.
Particolare della cucina.
Vista del soggiorno.
Vista del monolocale.
Vista del letto.
Vista della crafted jewel box.
Vista della crafted jewel box.
La box è interamente ricoperta di legno chiaro ed è dotata di porte scorrevoli.
Vista della crafted jewel box illuminata.
Vista della crafted jewel box.
Vista del bagno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...