1 marzo 2013

Valentina e Letizia: zona giorno da decidere

Due nostre lettrici ci hanno contattato per chiedere un nostro progetto e consiglio su come arredare la zona giorno della loro casa. Valentina vorrebbe un suggerimento su come arredare il soggiorno e la cucina in modo che il marito disabile possa muoversi liberamente. Letizia è invece indecisa su dove posizionare la sala da pranzo: la nostra lettrice infatti non sa se utilizzare il locale a sinistra dell'ingresso o direttamente l'ampio ingresso che si affaccia sul salotto.

Di seguito trovate le piante che ci sono state inviate dalle nostre lettrici e le soluzioni che il nostro Staff ha elaborato per rispondere alle loro richieste.


Pianta della casa di Valentina.


Pianta della casa di Letizia.

Soluzione n°1 per Valentina
Nella prima soluzione abbiamo posizionato in soggiorno un divano a tre posti collocato davanti ad una parete attrezzata che ospiterà la tv. 
Per completare l'arredo del locale abbiamo pensato di posizionare una scrivania che si andrà ad integrare con la parete attrezzata. Il locale è molto ampio ma abbiamo deciso di posizionare solo i mobili indispensabili in modo che il passaggio della carrozzina non venga ostacolato.
In salotto abbiamo collocato la carrozzina, disegnando un diametro di 150 cm, spazio necessario nel caso la stessa dovesse essere ruotata di 360°.  La cucina l'abbiamo organizzata posizionando i moduli (lavastoviglie L, lavandino ad una vasca, modulo per i cassetti C, piano cottura da 60 cm, la mezza colonna del forno F, e il frigorifero Fr) su una parete e su quella di fronte un tavolo per 2-4 persone. 

Nel caso il marito di Valentina possa e voglia cucinare, potranno scegliere una cucina, come la Skyline lab di Snaidero, realizzata in modo da permettere ai disabili di essere autonomi.
Soluzione n°2 per Valentina
Nella seconda ipotesi abbiamo collocato in soggiorno un divano due posti e una sedia di fronte alla parete attrezzata bassa che ospita la tv. I moduli della cucina (Lavastoviglie L, lavandino ad una vasca, piano cottura da 60, mezza colonna per il forno F e frigo Fr) sono posizionati a formare una L. Accanto alla porta abbiamo posizionato il tavolo che termina in una libreria-scaffale, che si integra nella cucina.

Soluzione n°1 per Letizia
Nella prima soluzione abbiamo posizionato il tavolo allungabile che può accogliere 4-6 persone nella sala da pranzo. A completare l'arredo abbiamo posizionato una credenza bassa, che volendo può essere usata anche come base per la tv. Quando si ha a disposizione un locale, posto accanto alla cucina e vicino al salotto, perchè non usarlo come sala da pranzo, a meno che non serva per un altro scopo o che le cene si svolgano in cucina? L'ampio ingresso potrebbe poi essere arredato in modo da diventare una zona gioco per i bambini o un'angolo lettura per i grandi.

Soluzione n°2 per Letizia
Nella seconda soluzione abbiamo posizionato il tavolo per 4-6 persone nell'ampio ingresso insieme ad una credenza bassa. Per quanto questa soluzione sia funzionale, non ci sembra quella ideale per accogliere gli ospiti davanti al tavolo da pranzo. Una soluzione potrebbe essere quella di scegliere una consolle allungabile che possa essere aperta solo all'occorrenza. 

2 commenti:

  1. Gentilissimo Staff
    grazie mille per la risposta.
    Nel frattempo, essendo la casa in costruzione, sono cambiate alcune cose nelle misure che rendono, tale progetto, non fattibile in casa nostra. Soprattutto in merito alle dimensioni delle porte e finestre che abbiamo voluto più grandi rispetto al progetto.
    Infatti nell'ingresso soggiorno avremo una grande portafinestra di 2.80, in cucina da 1.80 e la porta che separa soggiorno e cucina sarà di circa 1.40 .. forse ci siamo complicati la vita ma volevamo avere molta luce in casa..
    In sostanza non è più possibile posizionare la parete attrezzata in quel punto poichè la parete disponibile è di 1.50 mt e soprattutto ci sarà uno scorrevole quindi difficile attaccarci qualcosa..
    Grazie infinite per la competenza!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Valentina, avete fatto bene, sempre meglio avere un ambiente più luminoso che meno:)
    Una soluzione al problema delle porte scorrevoli potrebbe essere quello di invertire i divani con la parte attrezzata e viceversa in modo che sull'ampia parete dell'ingresso ci stia una parete attrezzata.
    Staff Arredamento Facile

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...