2 aprile 2013

Consigli per tre lettori

Tre nostri lettori ci hanno contattato per chiedere un nostro consiglio sulle loro case. Anna vorrebbe movimentare la parete attrezzata della zona giorno, perchè la vede troppo piatta, inserendo magari un vaso o delle mensole vicino al camino. Inoltre vorrebbe valorizzare meglio la parete in pietra.
Stefania vorrebbe avere invece un nostro consiglio su come decorare le pareti della sua casa (carta da parti o altro) e su come scegliere i colori per ambienti moderni con qualche pezzo antico. I pavimenti sono in pietra grigio perla-antracite e in parquet a spina di pesce del '900.
Davide vorrebbe sapere come dipingere le pareti del soggiorno, dove ha il pavimento e le porte in legno chiaro, quasi bianco, con venature grigie, arredo in arte povera color noce e divano in pelle color latte.


Immagine della zona giorno di Anna.

Soluzione per Anna
Nella zona giorno di Anna sono presenti due colori dominanti: il bianco e il rosso. Per movimentare la parete attrezzata, interamente bianca, posta su una parete bianca, la nostra lettrice potrebbe pensare di dare un tocco di colore alla parete, magari ricorrendo a della carta da parati che abbia dei richiami al bianco e al rosso, oppure si potrebbero inserire degli stencil colorati su alcune parti della parete attrezzata. Per valorizzare la parete in pietra la nostra lettrice potrebbe inserire delle applique sulla parete che rendano più evidente la tridimensionalità della stessa. Volendo, la struttura presente a sinistra del camino potrebbe essere ripetuta a destra, in modo da porre il camino al centro della struttura giocando con le simmetrie.
Soluzione per Stefania
Dare un'indicazione su che colori scegliere senza avere un'immagine dei locali è difficile. Per scegliere i colori suggeriamo alla nostra lettrice di dare una lettura al post in cui spiegavamo come abbinare un colore ad ogni locale. 
In linea di massima, ci sentiamo di dire che in un ambiente in cui convivono pezzi classici e moderni sarebbe da preferire un colore tenue, o una carta da parati dalla fantasia minuta che riprenda i colori del pavimento o il colore dei complementi dei locali.
Soluzione per Davide
Dato che il soggiorno è caratterizzato da elementi di colore chiaro, cioè il pavimento e il divano, e dato che il locale è caratterizzato, prevalentemente, da arredi classici, la scelta del colore dovrebbe propendere verso un grigio, che riprenda le venature del pavimento o verso un colore tenue o acceso, a seconda dei gusti, che dia un tocco di colore al locale. si potrebbe, in quest'ultimo caso, infatti, ricorrere ad un rosso, magari a righe orizzontali, o ad un color tortora. Nel caso si scelga di colorare una parete grigia e le altre bianche, consigliamo di dare un tocco di colore al locale attraverso i complementi d'arredo. Per avere un'idea su quale colore utilizzare, consigliamo al nostro lettore di visitare uno dei siti di cui abbiamo parlato in questo post, in cui, inserendo una foto del locale, si può simulare il colore delle pareti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...