24 maggio 2013

A nuova vita


Il colore è un grande alleato, perchè può illuminare le pareti di un locale o creare un'atmosfera più intima a seconda della tonalità che scegliamo. Ma non è utile solo per le pareti, ma anche per i mobili, sopratutto per quelli a cui vogliamo dare una nuova vita. Se avete delle sedie datate, ma che hanno un bel design, o degli sgabelli che hanno visto giorni migliori potreste operare un restyling per ringiovanirli un pò. Rendere speciali questi pezzi d'arredo sarà molto semplice e divertente, basterà dipingere solo le gambe delle sedie con colori accesi.  Ovviamente questa tecnica si può applicare anche a tavoli, tavolini, scrivanie,  ecc.


Visto su Noelia Cachafeiro.
Per un aspetto più pop puntate sui colori fluo. In questo caso il verde neon è stato abbinato ad una vernice celeste.
Dopo aver levigato per bene la vostra seduta per togliere la vecchia vernice, delimitate con il nastro adesivo le parti delle gambe a cui volete dare un colore differente dal resto della seduta e ora o con lo spray o la vernice e il pannello colorate o solo una parte o entrambe ( ci raccomandiamo di coprire bene le parti della seduta che non volete ridipingere sopratutto se usate lo spray). Qui sotto potete dare un'occhiata ad alcuni esempi che abbiamo raccolto per voi.
Visto su Honey bearlane.
Per un aspetto più chic puntate sull'oro che in questo caso è stato abbinato ad un rosa.



Visto su Dans le townhouse.
L'oro lo potete abbinare anche al nero.
Visto su Rona Mag.
Una soluzione alternativa consiste nel colorare oltre a parte delle gambe anche parte dello schienale.

Visto su The Wits.
Per un look che si ispira allo stile nordico: sedia bianca e piedini in oro.



Su Um Project.
Se l'effetto vi piace, ma non avete una sedia da ristrutturare o non non avete il tempo o la voglia di farlo sappiate che questi sgabelli sono in vendita.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...