29 maggio 2013

Trasformazione e ristrutturazione di una cucina a New York


Per il prima e dopo di oggi vogliamo mostrarvi una cucina che ha subito una netta trasformazione. Jane, la proprietaria di casa, ha inserito un annuncio per modificare la sua cucina su un sito di New York (http://thesweeten.com/) che mette in contatto architetti, designer e imprese con i possibili clienti. Le richieste di Jane erano: avere maggior spazio di archiviazione, una cappa aspirante (che prima non aveva) e colori meno opprimenti. Jane tra le tante proposte ha scelto il progetto dell'impresa Famurat Builders. L'impresa ha sostituito i moduli della cucina di Jane e spostato l'attacco del gas e della corrente, in modo da rendere la cucina più funzionale. La nuova cucina è dotata di un'isola in noce tinto e di armadi in acero con una profondità maggiore di quelli tradizionali per consentire a Jane di avere un maggior spazio di archiviazione  per gli alimenti. Il piano di lavoro è in quarzo e le piastrelle del rivestimento sono in vetro color verde pallido.



Vista del prima della cucina.

Vista del dopo della cucina.


Vista del prima della cucina.
Vista del dopo della cucina. A sinistra del frigo è stata inserita una dispensa e una scaffalatura aperta.
Vista del dopo della cucina.


Vi è piaciuta questa trasformazione o preferivate il prima? Voi conoscete un sito che offre gli stessi servizi di The Sweeten?Se avete ristrutturato casa e volete inserirla nei nostri esempi di ristrutturazione contattateci e saremo felici di pubblicarla.

Fonte: The Sweeten

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...