13 giugno 2013

Combina le parti


I mobili componibili e modulari sono, a nostro avviso, una scelta intelligente e versatile che vi permetterà di avere ogni giorno un mobile differente semplicemente andando a modificare l'ordine dei pezzi. Oggi vi mostriamo tre mobili che hanno la caratteristica di essere modificabili con poche mosse.


Matrioshka ideato da Sasa Mitrovic per SCS Plus / Ergomade. Come la famose bambole, da cui prende il nome, questo mobile è composto da diversi contenitori di legno inseribili l'uno dentro l'altro. Ogni parte del mobile ha una sua funzione: il guardaroba, la cassettiera, la credenza..ecc. Possono essere disposti in qualsiasi ambiente e quando i mobili sono uno dentro l'altro le gambe si ripiegano all'interno





DotBox ideato da Hangar Design Group per Dieffebi. Sistema modulare multifunzione di contenitori progettati per l'ufficio, ma perfetti anche per l'organizzazione dei documenti di casa.  DotBox ha un look  minimale e una struttura leggera realizzata con fogli di lamiera sottile.





Collection Trolley di Jan&Randoald per Labt. Questo mobile permette di impilare i diversi componenti in base alle vostre esigenze. Potrete scegliere tra i cassetti, gli scaffali, il portadocumenti e se volete potrete inserire la base con le ruote, in modo da spostare il vostro mobile dove vi serve. Realizzato in legno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...