21 febbraio 2014

Prima e dopo agli Champs Élysées

In molti casi, come vi abbiamo già detto, a fare la differenza, soprattutto nel caso di piccoli interventi, sono i particolari, i dettagli. La scelta di un colore per i pavimenti, di una carta da parati particolare oppure dove inserire un punto luce possono dare nuova vita ad un appartamento trascurato e scialbo. Un esempio ve lo mostriamo oggi con questo duplex che si trova all'VIII arrondissement di Parigi ad opera dell'architetto Samuel Elbilia. Riorganizzare l'appartamento in modo da ricavare più spazio ed avere un'illuminazione migliore, sia essa naturale che artificiale, erano i principali obiettivi di Elbilia. L'interior designer è riuscito a creare una sensazione di benessere grazie alla scelta dei colori e alla posizione dei vari arredi.



In cucina è stato inserito un ampio tavolo a cui si accostano perfettamente le sedie color pistacchio. Inoltre sono stati ripensati i vari elementi, spostando il figo e ampliando il piano di appoggio. 


La cucina è ora aperta sul soggiorno, grazie a due aperture: questo permette un dialogo diretto tra i due locali.



Spostando il tavolo in cucina, è stato ricavato un soggiorno accogliente in cui ricevere ospiti o godersi un buon libro.
A decorare la parete delle scale è stata inserita un carta da parati con i soffioni di Wall&Decò.







Al piano superiore è stato ricavato un angolo lettura confortevole dotato di divani in pelle e amplia libreria.
La camera da letto è arricchita da delle meravigliose travi a vista.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...