23 maggio 2014

L'importanza dei dettagli


Un ambiente elegante e raffinato è dato da un insieme di elementi che, accostati tra loro in modo armonioso, creano la giusta atmosfera. A fare davvero la differenza, a volte, è però l'attenzione per i dettagli che potrebbero, ad un primo sguardo, sfuggire all'occhio di chi osserva, ma che non possono non essere colti dallo sguardo attento di un esperto. Guardate l'immagine di un interno che vi piace: la prima cosa che vi colpisce è sicuramente la visione di insieme. Provate però ora a soffermarvi sugli elementi singoli tipo il divano, il tavolo o la sedia e su tutti quei piccoli oggetti che arricchiscono la scena e che creano l'effetto desiderato; noterete che la posizione di ognuno di questi oggetti è tutt'altro che casuale e contribuisce invece a creare quell'effetto di ricercatezza e di classe che molti di noi ricercano in un ambiente della propria casa.
Un esempio di quanto vi abbiamo sino ad ora detto è dato dall'incantevole casa dell' interior stylist Hilary Robertson e di suo marito Alastair McCowan. La casa si trova a Brooklyn e molti degli oggetti e dei mobili sono stati recuperati da mercatini dell'usato o da antiquari della zona. 

home Hilary Robertson
Al centro del salotto un bel divano Chesterfield chiaro.




Decorano il camino degli specchi antichi di cui la padrona di casa fa la collezione.




La vernice lavagna ricopre tutte le pareti di questo locale.







Questo scaffale industriale raccoglie molte delle collezioni della padrona di casa.


A illuminare la camera è stata posizionata una gabbietta per uccelli presa da un antiquario.








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...