20 giugno 2014

Arredare cullati dalle onde del mare

Avete già deciso dove passerete le vostre prossime vacanze estive? Siete già partiti o, come noi, dovete aspettare il mese di agosto per pregustarvi il relax e il divertimento che ci meritiamo dopo un anno stressante di lavoro? Se anche voi, come noi, non vedete l'ora di perdere il vostro sguardo nel profondo blu del mare, sicuramente vi piacerà il post di oggi scritto grazie alla preziosa collaborazione di Francesca Matera di Non ditelo all'architetto

Francesca è un'interior designer appassionata di riciclo, recupero e design, specializzata in comunicazione e pubbliche relazioni nella capitale. Inoltre la nostra nuova amica mette in contatto artigiani, artisti, architetti e tecnici del settore. Potevamo non accogliere un blog con un nome così simpatico e irriverente nei confronti della categoria? Certo che no! Nel blog troverete consigli e suggerimenti per arredare la vostra casa basati sul fai da te, senza appunto bisogno del professionista. Ma se avete proprio bisogno dell'architetto o del garden designer, piuttosto che del light designer, Francesca vi metterà in contatto con la figura più adatta alle vostre esigenze. Mica male vero?

Ora vi lasciamo alle parole e alle immagini raccolte da Francesca (prese dalla rete) ricordandovi di seguirla sul suo sito.

Finalmente anche quest’anno è arrivata l’estate, ognuno di noi la sogna per gran parte dell’inverno ed anche se ci sono molti amanti della montagna, il mare ha sempre il suo fascino indiscusso…e poi estate è sinonimo di mare.
1 I colori del mare
2 Stile seaside con i complementi di Maison du monde. A terra tappeto a forma di pesce
3 Colori e atmosfere marine retrò
4 Seaside style contemporaneo con i tessuti Marimekko


1 Divertentissima la cuccia Onda di Lidy Factory...perchè anche i nostri amici a quattro zampe amano il mare!
2 Stile cuccetta per i letti a castello

Al mondo marino sono legati tanti archetipi, pesci, fari, timoni, barche, conchiglie…e tanti altri elementi avvolti da un’aura magica, essi portano con loro il ricordo di momenti piacevoli e di relax.
1 La cuccia Shell di Italian box ha la divertente forma di una conchiglia con tanto di perla!
2 Dalla Nuova Zelanda arrivano questi lampadari a forma di conchiglia realizzati dalla stilista Rebecca Asquith
3 Meraviglioso lavandino in marmo dalla forma di conchiglia

1 Sabbia e coralli
2 In casa come in spiaggia a guardare il tramonto

Per i nostri piccoli marinai ci sono tante divertenti soluzioni per camere e camerette, per continuare a sognare e conservare un pizzico d’estate anche nei mesi freddi dell’inverno, che saranno costretti a trascorrere al chiuso.
1 La camera dei sogni...
2 Per i piccoli naviganti barchetta a dondolo al posto del cavalluccio
3 Una cameretta da pirati
4 Pronti per salpare

Anche se quasi tutti rimaniamo estasiati durante le nostre vacanze estive nel vedere fantastici yacht ormeggiati nei porticcioli delle più svariate località marine, per quanto riguarda l’arredamento d’interni dal gusto shabby seaside style, la cara vecchia barca a remi non ha rivali!
Barche, come divani, letti, librerie; remi al posto di attaccapanni, bastoni da tenda, testate per il letto.

Anche io all’università ero rimasta ammaliata dall’immagine della barchetta di carta messa nella bacinella d’acqua a navigare e avevo progettato un fantastico spremi agrumi a forma appunto di barchetta…l’avesse prodotto l’Alessi avrei fatto successo!!
1 Una barca come libreria
2 Un mondo capovolto e super creativo !
3 Sarebbe bellissimo farsi continuare a cullare dalle onde dell'immaginazione anche durante l'inverno comodamente seduti nella nostra barchetta in salotto!
4 Barchetta-culla realizzata artigianalmente da wood and gifts



1 Progetto per uno spremiagrumi a forma di barchetta con grattugia per decorazioni by "Non ditelo all'Architetto"

Per i nostalgici dell’old stile poi ecco riemergere dal passato timoni e velieri, senza tralasciare il fascino di bussole, ancore ed ormeggi; ma c’è speranza anche per gli amanti dello stile contemporaneo, del design e del gusto minimal con le proposte Antonio Lupi e Alno cucine che con la linea Marecucina produce una serie realizzata in legno, come si addice ad una barca, con tanto di albero maestro da cui pende quella che sembra una vela e invece è la cappa aspira odori, certo in questo caso è proprio giusto dire che i prezzi non sono abbordabili!

1 Poltroncina marinara di Maison du monde
2 Dondolo Pallet e salvagente specchio
3 Ecco lo studio di un vecchio lupo di mare!
4 Ancore e velieri per un interno seaside style

1 Lo stile marinaro è perfetto per gli amanti dello stile shabby
2 Linea di cucine superlusso la Marecucina di Alno, dall'albero maestro pende come una vela la cappa aspirante.
3 Antonio Lupi si avvale della creatività di Anne e Patrik Poirier per Vascabarca barcavasca, la singolare e preziosa vasca da bagno in stonegray

La nave a vapore dei nostri ricordi viene invece richiamata da elementi come l’oblò e il comignolo che sbuffa fumo. Soprattutto gli oblò possono essere recuperati nei mercatini dell’usato ed essere riutilizzati come finestre o specchi oppure essere riproposti in architetture contemporanee in chiave moderna.
1 Il Dream down town hotel a Manhattan sembra proprio ispirarsi alle grandi navi da crociera con le sue numerose finestre tonde, in piscina sembra di trovarsi sul ponte di una nave.
2 Fantastico bagno stile costal, visto sul blog mamigi.com. Porta da barca originale e finestrella oblò.
3 Delizioso specchio oblò in vendita sul sito tedesco shnaider.de
4 "Piccola cucina" è un ristorante stellato di Ibiza realizzato su progetto dell'architetto Silvia Stella Galiberti in un bellissimo stile Navy Rock

In ogni caso che si tratti di una barchetta a remi o di un vaporetto, di uno yacht o di una nave da crociera a guidarle nella notte ci sarà sempre un bel faro dal fascino indiscusso…e al di sotto l’infinito e meraviglioso mare su cui navigare con le sue meraviglie, pesci, stelle marine, mostri degli abissi, conchiglie coralli e sirene…buone vacanze.

1 Stampe antiche di fari
2 Il bicchiere del marinaio, oggetti che il designer Massimo Lunardon realizza nel suo laboratorio a San Giorgio di Perlena
3 Ovviamente si chiama Shark la lampada prodotta da Moree
4 L'orologio a Cucù Capri, disegnato dal designer Alberto Sala, si ispira proprio al famoso faro dell'isola di Capri


1 Vasi pesce del designer Giulio Iacchetti
2 Mostri marini in salotto
3 In bagno con le sirene


Se anche voi siete interessati a scrivere un post sul nostro blog parlando di un argomento in cui vi sentite particolarmente competenti e che volete far conoscere più diffusamente via web, non esitate a contattarci scrivendoci su arredamentofacileblog@gmail.com. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...