25 luglio 2014

Sbarbino: la luce dei ricordi

Nello scaffale del nostro bagno, in un angolo nascosto, c'è un oggetto che ha il potere di evocare ricordi lontani, profumi ormai svaniti e voci perdute. Parliamo di un oggetto che veniva usato tutti i giorni da una persona a noi cara, ma, ora che sono cambiati i tempi, non viene più usato. A riportarci alla mente tutti questi ricordi è una lampada dal gusto vintage che si ispira al pennello da barba che è proprio l'oggetto a cui facevamo riferimento.
I ricordi, la nostalgia della barberia storica dello zio hanno illuminato un giovane designer pugliese portandolo a creare un oggetto originale, unico ma, allo stesso tempo, semplice ed elegante.
La lampada da tavolo si chiama Sbarbino e ha la forma e il design di un classico pennello da barba ed è stata ideata da Vito Nesta

Vito ridisegna un'accurata versione fuori misura del classico pennello da barbiere utilizzando il vetro sinuoso color miele al posto delle setole ed una ceramica ondosa finemente rivestita d’argento. Sbarbino rappresenta un piccolo oggetto totem per gli artigiani del settore, in un ruolo completamente diverso, quello di illuminare.
 



 



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...