22 settembre 2014

Low cost a Bordeaux

Arredare con gusto e con eleganza un appartamento non vuol dire necessariamente spendere un patrimonio in mobili ed accessori. Basta saper scegliere dove acquistare i vari pezzi del nostro arredamento e un po' di gusto per creare la giusta atmosfera. Un esempio lo trovate nell'appartamento che vi mostriamo di seguito sito a Bordeaux,
Molti mobili sono stati comprati da Ikea mentre molti complementi arrivano o da mercatini delle pulci, da rigattieri (solo noi qui in Italia in questi mercatini troviamo sempre poco o nulla di interessante?) o sono souvenir di viaggi della famiglia. Non mancano però alcuni oggetti che hanno fatto la storia del design.
Quando l'appartamento è stato acquistato era in condizioni terribili e quindi i nuovi proprietari hanno dovuto procedere inevitabilmente ad una ristrutturazione. Facciamo un giro insieme al suo interno per ammirarne i risultati.


Il soggiorno è dotato di due finestre e di un soffitto alto 4 metri: questi due fattori fanno sembrare il locale molto ampio. Mix armonico di arredi acquistati in diversi negozi low cost.






Un ampio specchio posto sopra il camino aumenta visivamente lo spazio. 


Una piccola zona verde posta su un vecchio tavolino ed illuminata da Nesso di Artemide.


Accanto al soggiorno c'è la craft room della padrona di casa.


La stanza dove la proprietaria cuce è arredata con un piccolo divano che volendo può diventare un letto per gli ospiti.


Al centro della stanza c'è la postazione di lavoro: un tavolo Kub di Tolix e due sedie Bridge che la padrona di casa ha fatto rifoderare.





Tutto il necessario per cucire è organizzato ed ordinato su delle mensole posizionate dietro la porta, in modo da farle sparire alla vista una volta aperta la porta.


La cucina è aperta sul soggiorno: questo permette la comunicazione tra le due zone.


La cucina bianca dalle linea pulita e moderna si sposa alla perfezione con il blu usato per la parete, ripreso in alcuni arredi del soggiorno.



La zona pranzo, posta sotto le scale, divide idealmente la cucina dal soggiorno. Ad illuminare quest'angolo la bella Bourgie di Kartell.







Per la camera da letto l'arredo è essenziale: un letto, due tavolini che fungono da comodino e due lampade. 

Via

1 commento:

  1. Io credo che per arredare basti il buon gusto, non importa poi che i mobili costino un patrimonio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...