9 settembre 2014

Restyling a Parigi

Un appartamento situato nel cuore della città più romantica di sempre, cioè Parigi, dotato di una cucina rustica, un ingresso decisamente poco accogliente e delle camere disordinate e trascurate ha subito un intervento di restyling per personalizzare gli spazi e renderli più moderni ed eleganti. Della cucina vi avevamo già parlato in un post dedicato al restyling della cucina; oggi vi mostriamo il resto dei locali passati sotto le mani dell'architetto Julien Toujan.
Andiamo ad analizzare il prima e dopo di questo appartamento di 140 mq. 

Il soggiorno era un grande spazio privo di personalità, ma, dopo l'intervento dei progettisti, è diventato un locale  funzionale e moderno dove, oltre alla zona relax, è stata inserita la zona pranzo. È bastata una mano di azzurro su una parete, compresa la porta, e un'attenzione in più a come posizionare i mobili a cambiare radicalmente l'aspetto di questo locale.




I cubi che contenevano la collezione di dischi sono stati ridimensionati in modo da poter posizionare un mobile basso da usare come base per la tv. 




Come vi abbiamo detto in precedenza, alla cucina abbiamo dedicato un altro post perchè la sua trasformazione sorprendente meritava un'attenzione particolare. Lo stile rustico è stato eliminato per un look moderno e funzionale.



La sostituzione del vecchio pavimento in marmo e una mano di bianco alle porte hanno reso subito luminoso questo locale di passaggio.





La camera da letto matrimoniale era scialba e anonima, ma un po' di colore e qualche accessorio hanno reso questo locale accogliente e rilassante. Il rosa, ripreso anche nei cuscini e nella poltrona, è il colore che è stato scelto per ridare nuova vita a questa camera da letto.



Questa camera era un mix che univa la sala da pranzo alla camera da letto per via della presenza di un letto, uno spazio decisamente sfruttato male. Ma dopo il restyling è diventata una colorata e simpatica cameretta per i bambini dotata di bagno.



Il bagno forse era il locale più datato di tutta la casa: l'arco, le piastrelle, i lavabo, insomma nulla da salvare. Un nuovo colore, dei nuovi sanitari e dei nuovi mobili hanno reso questo bagno una piccola spa.





Via

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...