6 ottobre 2014

Micro appartamento a Sidney

Gli appartamenti in città, lo sapete, sono piccoli, molto piccoli, alle volte appena sufficienti a garantirci un minimo di confort; se la famiglia cresce, la scelta di traslocare diventa inevitabile. Cercare una casa più ampia, magari senza sradicare la famiglia dal quartiere, è, a volte, l'unica soluzione possibile per garantire ad ogni componente della famiglia il suo spazio. Il discorso cambia se si vive da soli, in un monolocale, perchè la necessita di spazio è minore. Ma il se il monolocale misura solo 27mq come è possibile farci stare tutto? Dove collocare la camera da letto, la cucina, il bagno, il salotto e la zona pranzo? Un esempio brillante di come si può sfruttare lo spazio è rappresentato dall'appartamento Mighty Mouse situato a Woolloomooloo, Sidney, ri-progettato dall'architetto australiano Nicholas Gurney
La soluzione adottata dall'architetto è stata quella di dividere lo spazio in lunghezza,  con un volume aperto collocato lungo le finestre e una serie di pannelli scorrevoli lungo la parete interna. Questi pannelli nascondono la camera da letto rendendo questo spazio flessibile come da richiesta del cliente. 
I colori scelti per questo appartamento sono il nero, il bianco, il rosso e il giallo a delimitare zone diverse della casa. Questa tavolozza riprende i colori di Mighty Mouse, il piccolo Supertopo dei cartoni animati.


La zona notte, oltre al letto, è dotata di ampi armadi in cui riporre i vestiti.




Facendo scorrere i pannelli si nasconde la libreria per portare alla luce la zona notte.


Un tocco di colore, dato dalla libreria gialla, rallegra questo piccolo appartamento.



Il pavimento in marmo, le pareti bianche e le ampie finestre, fanno sembrare più grande la casa Mighty Mouse.



La cucina è total black matt, compreso lavandino e rubinetto. Un "muro" nero che attira subito l'occhio.


Le porte scorrevoli consentono di modificare la funzione dello spazio principale.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...