15 gennaio 2015

Una coperta in legno


Il legno è un materiale vivo che continua a vivere nelle nostre case anche quando non è più sotto forma di albero. Scricchiola sotto i nostri piedi quando è un bel parquet, si stringe e si dilata con il cambiamento della temperatura o per l'umidità nel caso, ad esempio, di un'anta di un vecchio armadio di famiglia, ma nonostante questi piccoli "difetti" niente come il legno dona calore ed eleganza alle nostre case. E se usassimo questo materiale in camera da letto, non sotto forma di armadio o comodino, ma sotto forma di tessuto? Si avete capito bene: è possibile usare il legno come un bel tessuto per decorare la camera da letto o il divano. Una stoffa che è metà in legno e metà in tessuto è la Wooden Textiles ideata dalla designer tedesca Elisa Strozyk





Un tessuto nuovo, capace di portarci in una nuova dimensione, una multi-dimensione, un tessuto che può adagiarsi sulla superficie su cui viene posato o che si può piegare come farebbe un mobile. Un'esperienza tattile, a contatto sia con il legno e, allo stesso tempo, con il tessuto.





La giovane designer ha reso flessibile e morbido il legno semplicemente tagliandolo (con il laser o a mano) in piccoli pezzi, creando delle piccole tessere che ha poi attaccato a mano sul tessuto per comporre varie e geniali creazioni: una coperta, un tappeto, una lampada. Dopo molti tentativi, Elisa ha capito che il legno adatto per realizzare le sue idee era l'impiallacciato, uno strato di 6 mm di spessore di legno, molto flessibile e resistente. Le essenze più resistenti usate dalla Strozyk sono state il ciliegio e l'acero.





Se volete vedere un' altra creazione della giovane designer date un'occhiata ad un altro nostro post di qualche tempo fa dove vi mostravamo simpatici e colorati cabinet.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...