1 luglio 2015

Scegli la tua mensola

Una delle ultime richieste pervenuta alla nostra casella di posta è stata quella di una lettrice che ci ha richiesto dei suggerimenti sulla scelta di una mensola per la sua nuova casa e su dove posizionarla. Per venire incontro alla nostra affezionata lettrice nella difficile scelta abbiamo pensato di dedicare all'argomento un post ad hoc, sperando che possa tornare utile anche a quanti si trovano o si troveranno in futuro nella stessa situazione della nostra amica. 
La mensola va scelta in base allo spazio che si ha a disposizione, allo stile del locale in cui andrà inserita e, chiaramente, al proprio gusto personale. Le dimensioni ridotte di questo tipo di oggetto la rendono adatta ad essere inserita sia in salotto che nell'ingresso di casa, ma nulla vieta di collocarla in altri ambienti del nostro appartamento, infatti noi ne abbiamo una molto bella in cucina. 
Per capire il modello più adatto alle vostre esigenze, non dovrete fare altro che pensare a cosa dovrà ospitare: libri, piccoli accessori o piccole cornici con le foto delle vacanze; basterà infatti rispondere a questa semplice domanda ed avrete già un'idea delle dimensioni della vostra mensola. 
In questo post ve ne mostreremo alcuni esempi, che potrete trovare sull' e-commerce Smart Arredo, provando ad immaginarle integrate all'interno di locali diversi.


Mensole in salotto: in un locale dalle dimensioni non troppo ampie, la classica parete attrezzata può non essere la giusta soluzione. In questo caso vi consigliamo due soluzioni: optare per una serie di mensole poste a creare movimento sulla parete oppure scegliere una mensola moderna, magari colorata, che diventi il punto focale della stanza. 
Perfette per tenere in ordine i libri, per contenere cornici con i ricordi delle vacanze o profumatori per ambienti e tanti altri piccoli oggetti, le mensole in vendita sono realizzate con diversi tipi di materiale tra cui scegliere. Sulla scelta del colore potete optare per un colore neutro che dia risalto al contenuto, oppure prediligere una sfumatura vivace che risalti rispetto agli altri colori presenti nel locale.

Mensole moderne per casa

Mensole in cucina: se vi piace una cucina aperta per avere tutto a vista, al posto dei più classici pensili o, più semplicemente, in alternativa ad alcuni moduli, potete inserire una serie di mensole per contenere non solo piatti e bicchieri, ma anche libri di cucina o vasi di piante aromatiche. Se optate per questo tipo di soluzione, dal gusto più nordico, dovrete essere ordinati e organizzati per non creare una sensazione di caos che non sfuggirà agli occhi attenti dei vostri ospiti.
Se invece le mensole andranno ad affiancare dei mobili chiusi, allora provate a scegliere degli elementi leggeri dal punto di vista visivo che non soffochino ulteriormente il locale, magari dalla forma originale e raffinata.

Mensole moderne per casa

Mensole in camera da letto: la mensola, come dicevamo in precedenza, la potete inserire in qualunque ambiente, dal momento che è in grado di assumere un aspetto diverso a seconda di dove si decida di posizionarla. Una mensola in vetro o in metallo, leggera e sottile, la potete posizionare in camera da letto al posto del classico comodino oppure nell'ingresso di casa, attrezzandola, magari, con uno svuotasche. Sono anche molto versatili, infatti se decidete un giorno di portare qualche cambiamento in casa vostra, senza pensare a grossi stravolgimenti, basterà spostarle in un altro locale per creare sempre nuove soluzioni personalizzate che lasciano il segno.

Mensole moderne per casa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...