18 novembre 2015

Per una casa più efficiente

Quando si decide di vendere casa uno dei certificati che dobbiamo fornire, redatto da tecnici abilitati, è quello che determina la classe di efficienza energetica (che può avere valori che variano da A a G) della nostra abitazione. Queste classi energetiche sono importanti per stabilire se sono necessari degli interventi per ridurre il dispendio energetico di un edificio-appartamento anche nel caso in cui non vogliate vendere, ma "solo" ridurre i consumi e inquinare meno.
Per rendere più efficiente la nostra casa possiamo intervenire (dopo aver consultato un tecnico specializzato che individui i punti "deboli") prima di tutto riducendo le dispersioni (di calore durante i mesi invernali o il suo accumulo durante quelli estivi) scegliendo di sostituire i serramenti con infissi a doppio o triplo vetro dotati di schermature solari, optando per un isolamento posto sulle pareti (a cappotto) e sulla copertura. Anche se i costi non sono certo irrisori, queste spese vanno considerate come dei veri e propri investimenti per il futuro. Avere un casa con un buon isolamento termico ci permetterà infatti di consumare meno energia perchè non viene dispersa e, di conseguenza, avere un notevole risparmio sui consumi.
Non è certo scegliendo elettrodomestici di classe A e lampade a risparmio energetico che avrete una abitazione di classe energetica elevata; sostituire, invece, l'impianto termico con uno più efficiente che raggiunge rendimenti più alti inquinando meno o controllare i consumi energetici per ottimizzare il comfort abitativo ricorrendo ad un sistema domotico sono invece fattori che porteranno ad una certa riclassificazione della vostra unità abitativa.

La domotica, oltre a rendere più sicura e "intelligente" la nostra casa, ci aiuta anche a risparmiare energia attraverso, ad esempio, la regolazione interna della temperatura agendo direttamente su tapparelle, persiane e tende da sole. Infatti, specie durante i freddi mesi invernali, la chiusura programmata ed automatica dei serramenti aiuterà a preservare il calore accumulato durante il giorno oppure, durante i caldi mesi estivi, l'abbassamento automatico delle tapparelle nelle ore più calde della giornata permetterà alla casa di rimanere al fresco risparmiando così sui costi e i consumi dovuti all'eventuale accensione dei condizionatori.


Per poter programmare la chiusura automatica dei vostri serramenti, le vostre finestre dovranno chiaramente essere dotate di un motore come i motori per tapparelle Somfy. Si tratta di una soluzione studiata per semplificarci la vita permettendoci di avere un ottimo isolamento termico ed acustico ed un risparmio sulla bolletta del riscaldamento fino al 10% oltre ad una riduzione della temperatura interna della nostra casa in estate di diversi gradi (fino a 9 °C!).
Se non volete intervenire sulla vostra casa con una ristrutturazione, ma volete dotare le tapparelle della vostra abitazione di questa tecnologia, potrete farlo senza problemi perchè il motore Somfy può essere installato anche su tapparelle preesistenti.
Somfy ci permette di risparmiare a 360°: in inverno il sensore della temperatura interna abbasserà il riscaldamento; appena si aprirà una finestra il riscaldamento passerà in modalità risparmio energetico e appena il sole comincerà a tramontare il sensore provvederà a comandare la chiusura delle tapparelle o delle persiane per preservare il calore interno della casa. In estate invece il sensore sole attiverà automaticamente i dispositivi ad esso collegati (cioè tapparelle, persiane, tende interne ed esterne, tende da sole, ecc..) per preservare il fresco all'interno della casa ed evitare in modo naturale il surriscaldamento della vostra abitazione.


Quindi rendere più efficiente e confortevole la nostra casa, aumentandone anche il valore in vista di una futura vendita, è una scelta da prendere seriamente in considerazione: pensiamo quindi seriamente ad investire su di essa, scegliendo una vita a minor impatto energetico anche grazie all'impiego della domotica.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...