23 settembre 2016

Colori scuri for kids

I colori da scegliere per le pareti della cameretta dei piccoli di casa sono, di solito, colori chiari e luminosi: toni pastello rilassanti che dovrebbero conciliare il sonno e tinte calde e vivaci per rallegrare l'angolo dei giochi.
Ma se invece voleste osare con delle tinte decisamente più scure? Non stiamo parlando della classica parete lavagna, che rimane una delle scelte più apprezzata dai bambini ed una delle soluzione più perseguite dai genitori, ma intere pareti ricoperte di colori scuri come il nero, il blu scuro o un bel grigio.


Sia che il vosto bimbo abbia pochi mesi o che sia già più grandicello, la scelta di colori scuri è una possibilità da prendere in considerazione al momento della preparazione della cameretta, sempre tendendo conto dei suoi gusti (se è abbastanza grande per esprime un giudizio di gradimento) e dello stile che volete adottare per l'arredo del locale.


Chiaramente ci devono essere le giuste condizioni: la cameretta non deve essere troppo piccola (altrimenti il colore scuro la farà sembrare ancora più piccola) e deve essere ben illuminata (magari niente tende alle finestre o tessuti leggeri e chiarissimi per non schermare troppo la luce). Per ravvivare i toni della stanza basterà giocare con i complementi, inserendo colori più allegri come il celeste, il glicine o il color pesca. 


Se un'intera stanza decorata con questi toni di colore vi sembra troppo buia e triste, per il vostro pargolo optate per una sola parete, magari quella che si trova dietro il letto. Al fine di rendere più calda e accogliente la stanza, provate ad inserire alcuni elementi in legno naturale, come un comodino o un tavolino, o puntate a valorizzare il parquet, se presente nel locale.

My Pinterest

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...