30 novembre 2016

Morbide pozzanghere

Decorative, morbide, romantiche, le tende lunghe sono un complemento irrinunciabile qualunque sia lo stile d'arredo che caratterizza la vostra casa, sia esso classico o moderno. Sia che optiate per una soluzione total white o le scegliate super colorate con decorazioni geometriche o romantiche, le tende sono un accessorio capace di rinnovare il look di un locale, rendendolo accogliente ed elegante senza spese eccessive. 
La tenda, oltre ad essere un elemento estetico, è sopratutto un elemento funzionale mediante il quale ci garantiamo la giusta privacy da sguardi indiscreti dei vicini e, a seconda del tipo di tessuto scelto, ci assicura più o meno luminosità (più il tessuto scelto è chiaro e sottile, maggiore sarà la luce che illuminerà il locale).
Le tende lunghe possono essere adatte non solo a porte finestre ma anche alle finestre stesse: in questo modo potranno infatti mimetizzare dei termosifoni datati o gli antiestetici cassoni degli avvolgibili.


Le tende lunghe possono essere tese (installabili a pannello, a pacchetto o a rullo) o arricciate (montate su bastoni o binario), modelli proposti, ad esempio, sul sito Brianzatende, azienda leader nella produzione di tende per interni ed esterni, all'interno del quale potrete trovare un'ampia gamma di prodotti di alta qualità tra cui scegliere.


Per quanto riguarda la lunghezza della tenda potete optare per la pozzanghera, cioè il tessuto, come si può intuire dalla parola stessa, crea una pozza sul pavimento, soluzione molto romantica con un tocco di femminilità (chiaramente dovrete scegliere un tessuto di qualità oltre che di spessore come il velluto lungo anche 20-30 cm in più rispetto alla distanza dal pavimento) ma poco amata per l'attenzione e la pulizia richiesta.
Oppure potete scegliere una tenda che sfiori appena il pavimento (ci vuole molta precisione nella misurazione per avere un risultato perfetto) o scegliere la soluzione più usata, che è quella che abbiamo adottato anche noi in casa nostra, con l'orlo posto a distanza di 1-2 cm dal pavimento.


Un altro consiglio che ci sentiamo di darvi consiste nel fare attenzione, nella scelta del punto dove posizionare la tenda, a non soffocare troppo la finestra che andrete a "coprire" cercando invece di posizionare la struttura che la sosterrà non troppo vicino alla finestra stessa (dovrà essere distante circa 20 cm dalla sua parte superiore).
Altro aspetto da considerare nel dimensionare in modo corretto la nostra tenda è la sua larghezza: fate in modo che il bastone  che la sosterrà sia più largo di circa 20 cm  per lato rispetto alla larghezza della finestra.
Seguendo questi due semplici consigli, a livello visivo, la stessa finestra vi sembrerà più grande. Se volete maggiori informazioni su come montare la tenda nel modo corretto vi consigliamo la lettura di questa pratica guida.


Uno dei principali vantaggi offerti dalle tende lunghe è che, a differenza di quelle corte, consentono di "giocare" sfruttando le loro dimensioni  spostandole, annodandole o legandole in modo da avere sempre una tenda diversa. Inoltre potrete abbinare tra loro più strati di tessuto (magari uno filtrante e uno oscurante) da usare al bisogno, scelta ottimale, ad esempio, per la camera da letto.

Questa soluzione è adatta, a nostro avviso, non solo per il salotto e la camera da letto, ma anche per la cucina e il bagno, dove di solito vengono privilegiati modelli più pratici e meno ingombranti, ma decisamente di minor impatto visivo.


Le tende possono cambiare l'aspetto di un locale e la sua identità: se siete interessati a vedere alcuni esempi da cui prendere, magari, ispirazione per la vostra casa vi consigliamo di dare un'occhiata alle case d'autore.


Questo tipo di complemento d'arredo, oltre a garantirci una "barriera" dall'ambiente esterno, può essere utilizzato anche per dividere un locale creando delle zone separate, ad esempio una cabina armadio o un angolo gioco nella cameretta dei più piccoli, o per dividere un loft in ambienti singoli: anche in questi due casi le soluzioni a disposizione sono davvero molteplici.

My Pinterest

Se lo spazio in casa vostra è tale da permettervi questo tipo di soluzione, noi vi consigliamo di scegliere questo ricco e funzionale complemento d'arredo siamo sicuri che non vi pentirete della scelta fatta.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...