11 novembre 2016

Giacolù: non solo una lampada

Giacolù è una lampada da tavolo decisamente innovativa, versatile, rinnovabile, oltre che molto divertente, che si ispira liberamente al Meccano, il famoso gioco composto da parti metalliche da assemblare per creare sempre nuovi giocattoli.
Giampaolo Allocco, designer e fondatore di Delineodesign, ha disegnato questa lampada per l'azienda Zava proprio ispirandosi agli elementi assemblabili che caratterizzano lo storico gioco che ha fatto e continua a far divertire tante generazioni di grandi e piccini.


Nasce così Giacolù: una lampada sempre diversa a seconda di come si decide di assemblare  tra loro i vari pezzi, dove i designer sarete voi che, "giocando" con i vari pezzi a vostra disposizione, potrete realizzare tanti modelli diversi: una lampada a braccio, un abat-jour e un leggio e tanto altro ancora! 

Una lampada concepita con lo spirito dei bambini (estremamente sicura per i più piccoli perché dotata di una fonte luminosa a Led a basso voltaggio-12 volt) ma pensata per tutti gli adulti che posseggono ancora l'animo e lo spirito giocoso di quando erano più piccoli.


La scatola, che ricorda quella del Meccano, contiene componenti in legno, viti e bulloni in metallo e, ovviamente, la fonte luminosa da attaccare alla lampada mediante l'utilizzo di una calamita.



A conferma di quanto detto sino ad ora, è notizia uscita proprio pochi giorni fa quella che ha visto proprio Giacolù vincere il German Design Award 2017, prestigioso riconoscimento per l'azienda italiana che ha ideato questa geniale fonte di illuminazione il cui limite è solo legato solo alla vostra fantasia!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...