30 gennaio 2017

Arreda il tuo bagno

Il bagno, come ogni altro ambiente della casa, parla di voi, delle vostre abitudini e preferenze e, per questo motivo,  è importante realizzare un progetto di arredamento bagno interamente pensato sulle vostre esigenze. Se, ad esempio, amate rilassarvi la sera dopo una giornata di lavoro, opterete per una bella vasca, magari freestanding; se, invece, siete persone pratiche ed iperattive, una bella doccia, sopratutto al mattino, è quello che ci vuole per iniziare bene la giornata.
Il primo fattore che determina la scelta di mobili e accessori per il bagno è, di solito, la dimensione del locale, fattore principale di cui tener conto, sopratutto, se avete intenzione di ristrutturare il bagno con possibile spostamento di impianti, allacci e scarichi.
Dovrete poi decidere lo stile dell'arredamento bagno, scelta che sarà guidata dai vostri gusti (linee minimali e funzionali per un ambiente moderno, materiali naturali e caldi come il legno per un locale più rustico, mentre per uno stile più personale e originale optate per un mix&match di più stili) e sarà costituito da elementi funzionali, di qualità, resistenti, belli e, perchè no, anche facili da pulire
Se state cercando tutte queste caratteristiche vi consigliamo di visitare AcquaBlu, store online con sede fisica a Castel San Giovanni, in Provincia di Piacenza, che progetta e realizza articoli per il bagno seguendo le ultime tendenze nel campo dell'arredamento e del design. L’azienda sceglie con attenzione la qualità dei materiali impiegati, per mettervi a disposizione un bagno su misura totalmente Made in Italy.

Lavabi, vasca e sanitari di Ceramica Globo
In base alle dimensioni del bagno e allo stile da voi prescelto, potrete scegliere sanitari dalle dimensioni standard (60 cm profondità) nel caso di un bagno dalle dimensioni generose o di dimensioni contenute (50 cm) in caso di un locale piccolo, con una preferenza per i modelli filo muro sospesi.
Chiaramente, nel caso di un bagno piccolo, dovrete stare attenti perché ogni cm è prezioso e vi potranno essere d'aiuto dei trucchi per allargare il bagno come, ad esempio, scegliere colori chiari o grandi specchi.
Le stesse attenzioni riservate ai sanitari e alle loro dimensioni andranno rivolte anche alla scelta di lavabo, doccia-vasca con la possibilità di poter accedere online ad una vasta gamma di prodotti per l'arredamento bagno in grado di soddisfare tutte le esigenze.
Se invece il bagno ha dimensioni tali da poterlo trasformare in una piccola spa, potrete inserirvi un doppio lavabo, la vasca, magari con idromassaggio, dalle linee morbide e tondeggianti insieme ad una doccia, magari aperta, dotata di soffione che riproduce il getto di una cascata delle terme.


Per quanto riguarda i rivestimenti potete scegliere le classiche piastrelle (magari effetto marmo seguendo le ultime tendenze del settore), posizionate fino al soffitto o solo a metà altezza (mantenetevi sui 120 cm), completando con una pittura lavabile oppure optando, nel caso piaccia uno stile più moderno, per la resina, facile da pulire e che non necessita di interventi manutentivi o, ancora, per la carta da parati per gli ambienti umidi (una guaina decorativa impermeabile che si può applicare anche sopra le vecchie piastrelle).


Per quanto riguarda la scelta dei colori per le pareti che, come ben sappiamo, possono influenzare il vostro stato d'animo, va fatta (stando attenti alla possibile resa sia con luce artificiale che con quella naturale) in armonia (con tonalità simili ma non dello stesso colore) o in totale contrasto con la nuance dell'arredamento bagno scelto, con lo stile scelto per questo locale e con i vostri gusti.
Colori vivaci e luminosi per un bagno moderno, toni delicati e neutri per un bagno classico prediligendo, magari, il bianco, colore con cui si va sempre sul sicuro dato che si abbina a tutti i restanti colori, sopratutto se il bagno ha dimensioni minime.


L'ultimo tocco per personalizzare il vostro bagno consiste nella scelta degli accessori: oltre ad essere funzionali devono essere decorativi e rendere confortevole e rilassante il bagno.
Per l’arredamento del bagno ricordatevi di scegliere accessori pratici e facili da pulire, poco ingombranti; decorate il bagno con quadri e qualche pianta, sempre che il bagno non sia cieco, e, se vi piace stupire, non dimenticate di posizionare un bel lampadario, magari uno chandelier, un complemento d'arredo elegante e senza tempo.

 My Pinterest

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...