3 maggio 2017

Come scegliere la caldaia giusta

Con l'arrivo della primavera e delle temperature più miti avrete finalmente provveduto a spegnere la vostra caldaia che vi ha fatto compagnia per tutta la fredda stagione invernale ormai alle spalle.
Se la vostra caldaia è ormai in funzione da troppi anni o se non funziona più come dovrebbe, questo forse è il momento migliore per iniziare a  guardarsi intorno per cercarne una nuova, un modello adatto alle vostre esigenze.
Troverete infatti in vendita una vasta gamma di prodotti validi, dalle caldaie tradizionali a quelle a condensazione, l'importante è saper scegliere quella giusta per la vostra casa senza farvi frenare da dubbi e false credenze.


Sono, infatti, molti coloro che pensano che le caldaie convenzionali siano le migliori, ma questo è falso. Le caldaie a condensazione garantiscono prestazioni nettamente superiori perchè riescono a sfruttare anche il calore residuo dei fumi prodotto dalla combustione, a differenza delle caldaie tradizionali dove questo viene disperso all'esterno.
Con questo tipo di caldaia avrete inoltre un evidente risparmio sulla bolletta oltre a contribuire ad un minore impatto ambientale. Potrete poi ottenere un risparmio massimo abbinando la caldaia a condensazione ad un termostato ambiente e alla sonda esterna.


Le caldaie a condensazione costano di più, questo è vero, perchè hanno un valore tecnologico nettamente superiore, ma questo non deve spaventare, dato che l'investimento iniziale sarà ampiamente ammortizzato negli anni tramite un notevole risparmio in bolletta e grazie agli ecoincentivi attraverso i quali si può recuperare fino al 65% delle intere spese sostenute.


Altro falso mito è quello che vuole che le caldaie a condensazione facciano risparmiare solo con impianti a pavimento. Anche in presenza di vecchi impianti con radiatori, la caldaia a condensazione, abbinata alla termoregolazione, permette di ottenere un sensibile risparmio in bolletta rispetto ad una caldaia tradizionale, garantendo anche un maggior comfort ambientale.
Inoltre le caldaie a condensazione non sono più rumorose rispetto alle tradizionali, come erroneamente si pensa. La tecnologia moderna che caratterizza le caldaie a condensazione le rende anzi molto più silenziose di quelle tradizionali. I prodotti Ariston sono studiati per garantire il minimo della rumorosità, grazie a silenziatori e pannelli fonoassorbenti dedicati.
In definitiva una caldaia a condensazione è un prodotto all'avanguardia che vi garantisce il massimo dell'efficienza energetica e del confort e che rispetta l'ambiente, tutte caratteristiche che potete trovare in Genus Premium Net di Ariston.
Per scegliere il modello di caldaia più adatto al vostro fabbisogno dovrete inoltre considerare altri fattori molto importanti come la quantità di acqua calda di cui avete bisogno, le dimensioni della vostra casa e quante persone vi abitano, elementi che sicuramente andranno ad influire e condizionare la vostra scelta.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...