1 agosto 2017

I nuovi trend per le finestre

Gli infissi non costituiscono più ormai un semplice elemento costruttivo ma si sono finalmente ritagliati un ruolo importante nella progettazione degli interni, diventando quasi parte integrante dell'arredamento. Se scelti in modo corretto, infatti, permettono alla luce di illuminare i locali, di plasmare gli spazi e di arricchire il design dell’intera casa.
Per questo motivo la scelta ricade sempre più spesso su finestre ampie, tecnologiche, dal design essenziale che permettono di ridurre, oltre all'inquinamento acustico, anche i costi di raffreddamento e riscaldamento della nostra casa. 


Ma quali sono gli ultimi trend in questo settore? Oggi vi mostriamo le principali quattro tendenze del 2017 in tema di finestre.


1. Facciate in vetro e porte scorrevoli

Le pareti vetrate eliminano i confini tra interno ed esterno, ci danno l'impressione di avere una casa più spaziosa senza dover ampliare gli ambienti. La struttura portante si unisce in questo modo all’estetica, donandoci delle facciate in vetro dalle quali poter godere il panorama. Con questi sistemi di finestre, dotate di un profilo composito di sopraluce e sottoluce, è possibile ricoprire pareti di lunghezza fino a tre metri.
I sistemi di apertura possono essere i più vari, da quello classico a battente o a vasistas (sistema simile a quello a battente con una cerniera sul traverso inferiore) per arrivare al nostro preferito rappresentato dalle aperture scorrevoli.
Per una maggior privacy potete inserire dei tendaggi bianchi e leggeri: in questo modo potrete godere di tutti i benefici della luce naturale senza rinunciare al design.
Le facciate in vetro consentono di soddisfare altre esigenze, oltre a quella estetica, come , ad esempio, garantire l’isolamento termico e acustico.

2. Vetrate per tetti

Lo spazio sottotetto, grazie alle finestre per tetti dove il materiale più utilizzato è il pvc, si trasforma in un ambiente luminoso e panoramico.
In questo modo le mansarde diventano delle luminose stanze per gli ospiti o confortevoli e accoglienti spazi gioco, che possono essere ombreggiati al bisogno con sistemi appositi. Grazie a questa soluzione avremo ampliato la volumetria vivibile del tetto rispettando il rapporto aero-illuminante stabilito dalle norme igienico sanitarie (mai inferiore a 1/8 della superficie del pavimento).
Adottando infissi con profili in rilievo all’interno, inoltre, non solo diminuiamo il rischio di infiltrazioni, ma l'acqua piovana e lo sporco defluiranno senza problemi e lasceranno un vetro più pulito.


3. Finestre minimali

Negli ultimi anni si è affermata la tendenza di ridurre al massimo o eliminare i profili e i telai delle finestre. Nascono così infissi trasparenti con una superficie vetrata molto grande, in linea con i principi dell’architettura moderna che prediligono l’essenzialità. Il ruolo fondamentale di questi serramenti è introdurre più luce possibile in casa: in questo modo anche piccole aperture potranno regalare molta luminosità alle stanze.


4. Infissi "smart"

Quando dobbiamo scegliere una finestra la scegliamo in modo che risulti essere intelligente, tecnologica e pratica.
La tecnologia moderna, infatti, ci mette a disposizione prodotti dotati di soluzioni di controllo smart che sono in grado di rilevare, grazie a dei sensori, la pioggia e chiudere automaticamente la finestra. Esistono poi meccanismi elettro-meccanici che regolano l’apertura e la chiusura dei tendaggi in base alla luce proveniente dall'esterno. Questa tecnologia ci garantisce un pieno controllo e quindi una maggior sicurezza in casa, dato che possiamo controllare l'apertura delle finestre direttamente dal nostro smartphone.
In un prossimo futuro neanche troppo lontano, ci aspettiamo altre novità nel campo digitale che renderanno le finestre sempre più “smart” aumentando, di conseguenza, il valore e il comfort delle nostre case.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...