29 agosto 2017

Libera l'immaginazione con i giochi di Luca Boscardin

Le vacanze sono terminate e, piano piano, si ritorna al lavoro e, nel nostro caso, anche a  scrivere sul nostro amato blog. Oggi vogliamo mostrarvi dei giocattoli che abbiamo trovato online nei mesi scorsi ma che, per scarsità di tempo, non siamo riusciti a mostrarvi prima.
Siamo sempre alla ricerca di giochi creativi e originali per la piccola di casa, che è sempre più grande e vivace, e, in una di queste ricerche, ci siamo imbattuti in due splendidi giochi: Archiville e Gli abitanti del villaggio, due progetti di Luca Boscardin, designer di giocattoli italiano che vive da 7 anni ad Amsterdam.


Archiville di Studio Roof è una città da costruire senza seguire regole o piani urbanistici, una città da innalzare seguendo solo la fantasia ed assemblando, grazie a dei semplici incastri, i 69 pezzi colorati realizzati in cartone riciclato.
Un mondo costituito da case, grattacieli, alberi e strade che può sempre cambiare, reinventarsi, creando paesaggi fantastici.
In questa città immaginaria le strade possono salire in verticale, le ruote panoramiche possono spuntare in cima ad un grattacielo e un campo sportivo può trovare spazio in cima ad una montagna.


Gli abitanti del villaggio di Arbos è un gioco costituito da 18 simpatici personaggi (come l'insegnante, il postino, il poliziotto, l'agricoltore e il fiorista), dalla forma enfatizzata, composti da tre parallelepipedi da assemblare a seconda delle fantasia.
Si tratta di 9 parallelepipedi di cartone i cui sei lati sono tutti disegnati e che possono essere assemblati in diverse combinazioni per creare personaggi sempre nuovi e stravaganti che andranno ad abitare una città immaginaria.


Questi sono solo due dei giochi che Luca ha progettato: oggetti semplici, colorati, fantasiosi che incoraggiano i piccoli di casa ad essere creativi e a liberare la loro immaginazione. Giocattoli che trasmettono la voglia di giocare, giochi incompleti che possono essere completati solo dalla fantasia del bambino.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...