3 ottobre 2017

Monstera mania

Le nostre case, ultimamente, sono sempre più verdi grazie alla presenza sempre maggiore di piante, più o meno grandi, come i Cactus di cui vi abbiamo già parlato in un apposito post.
La regina, la pianta più di tendenza del momento, che arreda e decora con le sue meravigliose foglie, è senza dubbio la Monstera deliciosa.
Questa splendida pianta rampicante, perenne e sempreverde, arriva dalle foreste tropicali del Guatemala ed è caratterizzata da foglie di colore verde scuro cuoriformi molto frastagliate.
Si tratta di una pianta facile da coltivare dato che è molto resistente e non ha bisogno di cure particolari. Trattandosi di una pianta tropicale ha bisogno di molta luce (non deve però essere esposta direttamente ai raggi solari), terreno umido e di una temperatura ottimale di 18-22°. Una pianta che, grazie alla sua resistenza, può essere collocata in ogni ambiente di casa; l'unico inconveniente, specie per chi non ha ampi spazi in casa, sono le dimensioni che può raggiungere se trova la giusta collocazione.


My Pinterest

Se amate lo stile Jungalow portate questa pianta tra le mura della vostra casa trasformandola in una mini giungla.
Se il vostro pollice non è proprio verde o non avete in casa lo spazio necessario per questa pianta, potete comunque portare in casa vostra le foglie giganti di Monstera semplicemente utilizzando dei complementi che le riproducono come, ad esempio, cuscini e wallpaper.

1-2-3-4
Se volete aggiungere un tocco verde alla vostra oasi rigogliosa, potete realizzare dei quadri con le foglie della Monstera, incollando su degli A3 le foglie essiccate e inserendole in apposite cornici.

1-2-3

Noi non abbiamo saputo resistere alla bellezza di questa pianta, che ora dimora in salotto nel nostro piccolo angolo verde crescendo, piano piano, ogni giorno che passa.
Speriamo che, nel tempo, possa resistere anche al nostro pollice non proprio verde e alle incursioni di una bimba curiosa che ha scambiato le foglie della Monstera per dei pesciolini verdi.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...