29 ottobre 2012

La ristrutturazione di Francesca

Una nostra affezionata lettrice di nome Francesca ci ha contattato per chiedere il nostro aiuto nella ristrutturazione del suo nuovo appartamento. L'appartamento dispone di due camere da letto, entrambe esposte a nord, due bagni e una zona giorno, esposta a sud, dotata di angolo cottura. 

La nostra lettrice ci fa sapere che la parete destra dell'angolo cottura non può essere abbattuta perchè contiene la canna fumaria. Inoltre Francesca vorrebbe sapere come poter camuffare le travi squadrate presenti nell'appartamento.

Di seguito trovate descritte le soluzioni che il nostro Staff ha elaborato per soddisfare le richieste di Francesca.

Soluzione n°1

Come si può vedere dalla figura sottostante, non abbiamo stravolto la pianta, ma abbiamo bensì cercato semplici accorgimenti per rendere funzionale e accogliente l'appartamento.
Nella prima soluzione abbiamo organizzato la zona giorno aprendo l'angolo cottura (composto dal frigo FR, un lavandino a due vasche, una lavastoviglie L, un piano cottura da 60 cm e un forno F) in modo da creare un ambiente unico con il salotto. 
Un tavolo rotondo, un divano a tre posti, una tv a parete e un angolo scrivania completano l'arredo che abbiamo ipotizzato per arredare il salotto. 

Le due camere esposte a nord le abbiamo arredate come camere matrimoniali, anche se, volendo, una di queste potrebbe essere arredata come cameretta. 
L'appartamento dispone di due bagni, uno di pertinenza esclusiva della camera e un altro in comune. Quest'ultimo, dato che si affaccia direttamente sul salotto, lo abbiamo leggermente ampliato, in modo da dividerlo in due: nella parte che fungerà da antibagno abbiamo inserito un lavabo, mentre nel resto del locale abbiamo inserito una doccia, i sanitari e la lavatrice La. 
Per limitare l'ingombro nel bagno abbiamo inserito due porte scorrevoli, che, volendo, potrebbero però essere sostituite anche da porte a battente.

Soluzione n°2
La seconda soluzione è simile alla prima, con le due camere da letto, una matrimoniale e una doppia, che si affacciano a nord. 
Il salotto, dotato di angolo cottura, si affaccia a sud ed è stato arredato con un tavolo rettangolare che può ospitare fino a 4-6 persone, un divano a tre posti e una parete attrezzata bassa, che sfrutta la rientranza nel muro per poter inserire delle mensole, sulla quale potremo andare a mettere il televisore. 
Anche in questa soluzione ci sono due bagni, ma l'accesso al bagno comune lo abbiamo posto su un disimpegno creato davanti alla camera da letto: in questo modo il bagno non dovrà più essere diviso ma si configurerebbe come un ambiente unico.
Francesca ci chiede inoltre come poter camuffare le travi a vista del suo appartamento: oltre ad usare lo stesso colore delle pareti per colorare le travi, soluzione classica che continua comunque ad essere sempre un'ottima soluzione, Francesca potrebbe inserire a cavallo delle travi delle mensole in vetro oppure colorare le travi con dei colori forti, di contrasto in modo da renderle elementi distintivi della casa, oppure usarle come base per degli ampi specchi, che aiuterebbero a far sembrare più grande il locale.

Ovviamente la scelta "giusta" dipende da che stile si vuole dare alla stanza e dai gusti personali di ognuno.


1 commento:

  1. Complimenti!Sono due progetti veramente molto belli e che rendono gli ambienti funzionali.
    Grazie infinite per l'aiuto.
    Francesca

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...