Navigation Menu

featured Slider

Arredamento ed Interior Design

Collaborazioni

Regali di Natale Made in Italy

Manca poco al giorno più atteso, soprattutto dai più piccoli, dell'anno, cioè il Natale, il giorno più magico, quello in cui si dovrebbero avverare i sogni e i desideri dei nostri bambini.
In vista di questa importante festività, abbiamo deciso di darvi dei suggerimenti su dove poter acquistare i regali per voi e per i vostri cari, prediligendo, anche tenendo conto del difficile periodo che stiamo vivendo causa Covid-19, il Made in Italy.
Vogliamo, infatti, in questo post, segnalare il lavoro e i prodotti realizzati da piccoli o grandi artigiani che abbiamo avuto modo di segnalare nelle nostre storie di Instagram e che troverete salvate sul nostro profilo



Abbiamo selezionato per voi oggetti che troviamo belli, funzionali, decorativi, originali e che, senza problemi, vedremmo benissimo nella nostra casa (questo è un messaggio in codice per Babbo Natale ;)).

Unconlegs di Rebirth Ceramics
Unconlegs di Rebirth Ceramics

Non troverete solo oggetti in ceramica, in tutti i suoi possibili utilizzi, ma anche illustrazioni, tessuti, specchi, lampade e non solo. Questo archivio di idee è in costante aggiornamento; appena vediamo un oggetto che, a nostro avviso, potrebbe piacervi, lo salviamo nelle nostre storie su Instagram per condividerlo con i nostri tanti fidati follower.
Speriamo, in questo modo, di poter, nel nostro piccolo, aiutare soprattutto i piccoli artigiani, che hanno bisogno di essere conosciuti e apprezzati visto anche il periodo di ristrettezze economiche che stiamo vivendo.


Alzaluce di Creative Cables
Alzaluce di Creative Cables

Se, nella nostra selezione, non trovate l'oggetto che vi fa battere il cuore (cosa difficile ma non impossibile), potete sempre andare a ripescare un nostro post un po' datato in cui vi suggerivamo dei bellissimi articoli regali handmade.
Se volete suggerirci i lavori di un artigiano che apprezzate o, se siete voi stessi gli ideatori e creatori di piccole e grandi meraviglie, potete segnalarcelo nei commenti o tramite mail. Non ci resta che augurarvi buono shopping.

Passe-Partout: la lampada personalizzabile per bambini

Molti degli oggetti che ci circondano nascono dall'esigenza di risolvere un problema, di trovare una soluzione, di soddisfare un bisogno specifico. Questo è il processo che ha portato Manuela Ducloux, di Polochon & Cie, a creare Passe-Partout, una lampada ricaricabile caratterizzata dall'utilizzo wireless.
Manuela, stanca di non trovare una luce notturna adatta ai suoi due bambini piccoli, ha deciso quindi di progettare un modello che soddisfacesse in pieno le sue aspettative: Passe-Partout.
Si tratta di un prodotto nato per accompagnare i bambini dalla nascita fino ai 12 anni (e oltre), che a seconda del momento o dell'umore del bimbo, si può trasformare in lampada da lettura, lampada da parete, luce notturna o lampada da comodino.


Passe-Partout lampada personalizzabile per bambini

Una lampada divertente che si può personalizzare scegliendo di far ritagliare il nome del nostro bambino sul paralume (le lettere saranno più visibili all'accensione del prodotto) o facendo incidere sul manico la sua data di nascita o un'altra data per noi importante.
Un prodotto semplice da usare: si accende ruotando il manico in faggio e si può spegnere,  da solo, dopo un'ora di utilizzo oppure, nella versione luce notturna, può rimanere accesa tutta la notte illuminando la camera con una luce soffusa.
E' un prodotto leggero (pesa infatti solo 250 g), che può essere portato ovunque e ricaricato quando inizia a lampeggiare. Una lampada creata per aiutare i bambini a diventare autonomi: grazie all'utilizzo di Passe-Partout potranno alzarsi da soli la notte o placare le prime paure del buio.


Lampada per bambini

Passe-Partout può essere comodamente appesa al muro o appoggiata semplicemente sulla base in faggio grezzo trasformandosi in una lampada da comodino. Se volete cambiarne il look personalizzandola, non dovete fare altro che sostituire il paralume bianco flessibile con uno decorato con una simpatica fantasia disegnata dagli illustratori Pipouette e Zü.


illustratori Pipouette e Zü per lampada

Questa lampada è dotata di una batteria ricaricabile tramite cavo USB e di 4 LED che non emettono alcun calore. Una lampada capace di creare un'atmosfera rilassante, favorevole alla lettura, al gioco o al sonno. Un prodotto pratico, ergonomico, poetico, grazioso che accompagnerà i più piccoli nel mondo dei sogni.


immagini lampada passe-partout

Frieze di Ex.t

Frieze è una delle ultime collezioni di lavabi di Ex.t. disegnata da Marcante-Testa, che si ispira alla serie di opere "entablatures" di Roy Lichtenstein.
Una linea che si articola attraverso una stratigrafia di segni, di materiali e di colori dove il lavabo diventa l'elemento centrale dell'ambiente bagno attraverso cui organizzare gli elementi accessori
L'approccio architettonico scelto dai progettisti non prende in considerazione solo il singolo elemento, ma coinvolge l'intera dimensione spaziale dell'ambiente bagno: attraverso una fascia a muro viene definita la posizione del lavabo, si determina un sopra e un sotto della parete da poter rivestire in materiali diversi e si articolano le posizioni su cui installare gli specchi, le mensole, il mobile e i ganci porta asciugamani.


Frieze collezione lavabi di Ex.t.

La collezione comprende tre modelli di lavabi Frieze One High, Frieze One Low e Frieze Two Lined (possono essere sia freestanding che da appoggio), oltre ad una serie di complementi da bagno.
One High e One Low si ispirano agli antichi lavatoi, disponibili con o senza texture intrecciata frontale, e sono realizzati in Livingtec® in diversi colori: bianco, rosa cipria, lilla e blu brillante. Questi lavabi possono essere abbinati alla fascia posteriore a muro anch'essa declinata in diversi colori e materiali.
Two Lined è caratterizzato da una texture frontale scanalata, è disponibile in marmo Calacatta e Livingtec® in diversi colori: bianco, rosa cipria, lilla e blu brillante.
I tre modelli che caratterizzano la collezione Frieze sono anche accomunati dalle dimensioni contenute: Frieze One High 45xh40x39 cm, One High 45xh40x39 cm e One Low 45xh27x39 cm.

Lavabi linea Two Lined

A completare la collezione ci sono due mobili, in due diverse dimensioni, disponibili in MDF laccato e noce, caratterizzati da un unico cassetto profondo con chiusura rallentata. Le fasce sono sia un elemento funzionale, dato che supportano il lavabo, il mobile e la rubinetteria e una serie di accessori, sia decorativo. Sono disponibili in due lunghezze (90 o 130 cm) e nei seguenti materiali: MDF laccato, noce, granito e Livingtec® bianco.
Una serie di accessori colorati completa questa splendida ed originale collezione: porta saponi, appendiabiti e mensole. Senza dimenticare gli specchi e le carte da parati, tre decori in vari abbinamenti di colore, che si integrano perfettamente con la collezione Frieze.


Lavabi collezione Frieze

Una collezione esuberante, modulare, molto versatile, funzionale, che, grazie alla varianti di colori, finiture e materiali, permette una trasformazione ed un rinnovamento continuo per dar vita sempre ad una combinazione unica ed originale.

Testiere dal design raffinato

La camera da letto è uno spazio intimo, dedicato al relax e al riposo, che dobbiamo arredare prediligendo prodotti qualitativamente elevati. Gli arredi e complementi scelti devono garantirci il comfort ideale ed appagarci dal punto di vista estetico.
Il primo elemento che dona carattere e personalità alla stanza è la testiera, sia che si tratti di un letto imbottito o di uno in legno. In commercio troverete molte testiere dal design innovativo, di diverse dimensioni e impreziosite con particolari lavorazioni e, in alcuni casi, dotate di utili accessori. In questo post vi mostreremo cinque letti che porteranno un tocco di raffinatezza alla vostra camera da letto.


testiere dal design raffinato

Il letto Fushimi, design Philippe Tabet, di Pianca è un letto caratterizzato da linee essenziali, armoniche, superfici lisce e assenza di spigoli, ispirato alla cultura giapponese. Un prodotto suggestivo dove sono imbottiti e foderati solo la testiera ed il pianale d’appoggio del materasso.


letto Fushimi di Pianca

Il letto Skyline by Gruppo Tomasella è caratterizzato da un testiera che si ispira ai panorami delle città metropolitane. Questa soluzione dota, alla parete e a tutta la stanza, un forte impatto decorativo grazie ai suoi pannelli imbottiti di diverse altezze e finiture.


Letto Skyline immagini

Il letto Sail, design Ludovica + Roberto Palomba, di Twils è caratterizzato da una testiera alta e sottile, divisa in due da una netta cucitura verticale, morbidamente arcuata, che sembra fluttuare nella stanza. Questa testiera rappresenta una soluzione molto elegante con un tocco fashion dato dalle cerniere a vista.


letto Sail di Twils

Il letto Bolton di Felis è caratterizzato da una testiera e un giroletto che formano un insieme lineare e di forte presenza, capace di arredare da solo l'ambiente, specie nella versione XL. Si tratta di un letto caratterizzato da bordi in contrasto che mettono ancor più in risalto le forme della testiera e del giroletto.


letto Bolton immagine

Il letto On Line, designer Anna von Schewen, di Ditre Italia si caratterizza per la testiera morbida, sfoderabile e regolabile, in avanti, per l’appoggio cervicale e, indietro, per una posizione di lettura distesa. Questo letto è caratterizzato da linee essenziali, studiato per offrire il massimo comfort a letto.


letto On Line di Ditre Italia

Consigli di design per cucine di piccole dimensioni

La cucina dei nostri sogni si rispecchia spesso in quella che siamo soliti vedere negli showroom dei vari brand del settore: ampia, con un'isola attrezzata, con elettrodomestici top di gamma. Peccato che, quando si fanno i conti con i mq a disposizione in casa, si rischia un triste risveglio.
Possiamo comunque avere una cucina pratica e accogliente anche se la superficie a nostra disposizione è esigua; basta, infatti, scegliere arredi e complementi adatti e studiati al minimo dettaglio in modo che lo spazio sia funzionale oppure giocare con la luce senza dimenticare lo stile. La cosa importante è comunque scegliere sempre cucine dal design raffinato ed elegante.

immagine cucina di design

Per utilizzare al meglio il poco spazio che una cucina small ci offre, la prima cosa da fare è scegliere arredi che sfruttino gli angoli con dei ripiani estraibili e che si sviluppino in verticale, alternando ante a pensili a giorno, ricordando di posizionare nelle parti più alte sia gli oggetti che gli attrezzi di cucina usati più di rado.
Prediligere mobili dalla profondità al di sotto dello standard, optando per basi da 45-50 cm, vi permetterà di avere la superficie necessaria per inserire un tavolo e muovervi in cucina più comodamente.
Altro punto basilare, poi, è quello di dotare l’ambiente di un piano di lavoro comodo e funzionale: la posizione ottimale dove collocarlo è tra il piano cottura e il lavello, così da non dover effettuare troppi spostamenti quando si preparano i cibi. Nel caso in cui si voglia aggiungere anche il tavolo, l’ideale sarebbe optare per un modello allungabile al bisogno, oppure fissato al muro e ripiegabile. Per quanto concerne, invece, le sedie, optate per modelli pieghevoli, leggeri e poco ingombranti.
Altre soluzioni che si possono adottare per ottimizzare al meglio lo spazio in cucina consistono nel prediligere mobili che si possano aprire con facilità senza intralciare i movimenti. Optate per modelli con ante scorrevoli e/o a scomparsa, ricordando che lo spazio libero per il passaggio davanti a una cucina deve essere di 80-90 cm che, davanti a una lavastoviglie, aumenta a 100-110 cm. Anche per la scelta degli elettrodomestici (tipo frigorifero e lavastoviglie), prediligete soluzioni compatte e multifunzione o combinate.

cucina con spazi ottimizzati

La luce gioca un ruolo fondamentale in uno spazio dalle dimensioni ridotte; una cucina luminosa sembrerà, infatti, più grande, per cui mixate con attenzione le fonti di luce naturali e artificiali, posizionando strisce led sotto i pensili e dei punti luce sui piani di lavoro e il tavolo.
Per quanto riguarda la scelta del colore, puntate sul total white, sui colori chiari, sulle tinte pastello; potete anche, per dare un tocco vivace, personalizzare lo spazio con una carta da parati colorata o con un paraschizzi decorato con piccoli decori geometrici o abbinato al piano di lavoro. In quest'ultimo caso, il senso di continuità, oltre ad esser molto elegante, amplificherà anche la percezione dello spazio.
Per quanto riguarda i sistemi di aspirazione degli odori e dei vapori in cucina, le cappe sottopensile rappresentano prodotti sempre più performanti e funzionali, ma sempre meno visibili, dato che hanno un ingombro di soli 60 cm.

pensili cucina di design

Anche in una cucina di piccole dimensioni è importante inserire sempre un tocco di vivacità: piante, vasi e contenitori colorati potranno servire allo scopo.
Per quanto riguarda il design, le case produttrici propongono molte soluzioni interessanti, specialmente per cucine contemporanee caratterizzate da linee essenziali e pulite. Naturalmente, per realizzare un arredamento completo e funzionale, in una cucina piccola serve una grande organizzazione ed è bene affidarsi sempre a degli esperti. Qualsiasi scelta fatta dovrà comunque essere in grado di esprimere stile e personalità.

Soda: combinazioni tra colore e geometria

Dalla collaborazione tra Ceramica Bardelli e la designer Daria Zinovatnaya è nata Soda, la nuova collezione di piastrelle in grès porcellanato per interni ed esterni.


Linea piastrelle Soda

Soda è una collezione composta da 16 diverse mattonelle decorate con un finish opaco, disponibili nel formato quadrato 25×25 rettificato dallo spessore di 1cm.
Soda si compone di tre linguaggi decorativi diversi, divisi in tre famiglie di colore scomposte, al loro interno, in singole mattonelle, tre varianti cromatiche e con tre tinte unite di fondo (avorio, grigio chiaro e tortora) perfettamente abbinabili ai pattern geometrici differenti.
L’avorio si combina con forme geometriche in blu, nero, rosa e mattone, il grigio si combina con una palette di verdi, blu e neri, mentre il tortora si sposa con diverse sfumature di marrone e nero.


Soda linea piastrelle in gres porcellanato

Piastrelle in gres porcellanato

Linea Soda di Ceramica Bardelli

Un mix di colori vivaci e di disegni geometrici che possono essere combinati tra loro in schemi compositivi personali creando la configurazione perfetta per ogni ambiente.


Piastrelle gres porcellanato con motivi geometrici

Una collezione dal forte carattere espressivo, che può adattarsi a diversi stili, perfetta sia in case d’epoca che in ambienti moderni.
Soda, grazie alla sua finitura leggermente anticato, è una rivisitazione moderna delle tradizionali cementine, un rivestimento senza tempo. 


Piastrelle e rivestimenti in gres porcellanato

Soda può essere applicata sia alle pareti che ai pavimenti per decorare ogni ambiente di casa, dalla cucina al bagno.

Post più letti

Seguici su Instagram