complementi arredo moderno, shop online arredo camera letto, arredo moderno, design, letti imbottiti complementi arredo moderno, consigli home, post sponsorizzato, quadri moderni arreda con le piante, arredo moderno, consigli home

18 ottobre 2017

Letti imbottiti #2

Molti forse lo ignorano, ma la maggior parte di noi passa circa un terzo della propria vita dormendo. Dormire bene è quindi fondamentale per la nostra salute.
Il sonno ha molteplici effetti benefici sul nostro corpo in quanto aiuta la disintossicazione del cervello, il consolidamento della memoria, la riduzione del metabolismo oltre che l'eliminazione dello stress.
Un buon sonno ci rende più belli e pieni di energia, pronti ad affrontare al meglio una nuova giornata. Per tutti questi motivi dormire bene deve essere una priorità e, per farlo, occorre scegliere un letto che sia adatto alle nostre esigenze e ai nostri bisogni, soffice e confortevole, dotato magari di una testiera imbottita come i modelli che vi vogliamo mostrare in questo post.

  • Picabia design by Giuseppe Viganò per Bonaldo. Un simpatico gioco di cuscini avvolge e incornicia il letto rendendolo morbido e accogliente: soluzione ideale per leggere o guardare un film comodamente sdraiati a letto. Un letto disponibile in diverse combinazioni di tessuti e colori (si possono scegliere rivestimenti diversi, tono su tono o a contrasto).
  • Paris design by Felis per Felis. Si tratta di un letto completamente sfoderabile dallo stile raffinato e armonioso, dotato di un'ampia testata imbottita dalle forme arrotondate sottolineate dal bordo a contrasto. I terminali possono essere facilmente rimossi grazie a delle semplici zip: da chiusi garantiscono un maggior senso di privacy mentre per portali in posizione semiaperta o aperta basta agire semplicemente su un piedino che li sorregge. Un letto personalizzabile sia per quanto concerne la scelta del tessuto ai piedi per il ring fino alle reti.
  • Birdland design by Carlesi design e Silvia Giannesi per Noctis. Sei morbidi cuscini rimovibili compongono l'originale testata di questo letto 100% Made in Italy. Potrete scegliere i colori per il vostro letto tra i vari tessuti del campionario offerto dall'azienda, oppure potete lasciarvi guidare dalle 7 versioni speciali Inspiration divertendovi a spostare i cuscini per creare un letto nuovo ogni giorno.
  • Boiserie design by R&S Pianca per Pianca. Un sistema di pannelli modulari in legno  laccati opachi o lucidi disponibili nei 20 colori che caratterizzano la collezione dell'azienda o in essenza, possono essere rivestiti di tessuto o pelle o imbottiti e accessoriati con trapunte (applicate tramite del velcro posto sul retro). Questi pannelli sono personalizzabili nelle dimensioni e possono essere impreziositi con elementi distanziali in color oro, bronzo, titanio o nelle essenze.
  • Groove design by Monica Graffeo per Caccaro. Chiudiamo con un innovativo ed essenziale sistema letto, costituito da una barra pensile in alluminio multifunzionale. Può essere attrezzata con cuscini-schienali imbottiti, diventare un pratico ripiano-mensola d'appoggio o sostituire il comodino. Groove è dotata di illuminazione a LED integrata e di un sistema audio di ultima generazione controllabile tramite smartphone e tablet mediante dispositivo Bluetooth. Groove è completamente personalizzabile e, per chi lo volesse, può essere rivestita con uno dei molteplici tessuti sartoriali sfoderabili dell'azienda.
Continua a leggere...

13 ottobre 2017

NUOS PLUS 250 SYS: l' evoluzione ecologica dello scaldacqua

Nuos Plus 250 SYS di Ariston fa parte della gamma dei moderni scaldacqua a pompa di calore, un’evoluzione ecologica dello scaldacqua tradizionale cui siamo abituati che vi consentirà di ottenere un notevole risparmio energetico.
Questo prodotto, infatti, assorbe il calore direttamente dall’aria esterna come energia rinnovabile per ottenere massimo comfort. La pompa di calore è capace di lavorare con temperature dell’aria che possono spaziare da –7 a 42 °C e il gas ecologico R134A consente all'acqua di raggiungere temperature fino a 62°C.


I vantaggi di questo prodotto innovativo sono diversi, tra questi spiaccano gli elevati rendimenti di Nuos Plus, che è in grado di massimizzare la resa energetica contenendo i consumi.
Non dobbiamo poi dimenticare l'aspetto legato alla praticità di questo scaldacqua a pompa di calore: è possibile infatti programmarlo facilmente in modo da avere tanta acqua calda quanta  serve, nell'orario e alla temperatura preferita riducendo quindi gli sprechi.
Inoltre Nuos Plus di Ariston è ai vertici della categoria per la sua estrema silenziosità (solo 52 Decibel di potenza sonora), questo grazie alle innovazioni tecnologiche che fanno di Ariston uno dei brand top del settore.


Nuos Plus, oltre che nel modello monoblocco 250 SYS (integrabile con un generatore ausiliario come l’impianto solare termico), è disponibile anche nelle versioni da 200 e 250 litri e nel modello 250 Twin Sys.
Tutte queste soluzioni godono degli incentivi “verdi” previsti dalle detrazioni fiscali del 65% e del 50% e dell’incentivo economico tramite il Conto Termico 2.0.
Continua a leggere...

10 ottobre 2017

Emozioni senza tempo: Mariani Affreschi

Quando si ha intenzione di arredare una casa, dopo aver scelto come organizzare gli spazi e  come disporre i vari mobili e i punti luce, non resta che pensare ai complementi d'arredo, cioè quegli accessori che completano e danno calore e personalità ad un'abitazione, portando un tocco di stile in ogni locale. Per abbellire e vestire le pareti spoglie potete optare per dei quadri che, da soli o in gruppo, possono diventare il punto focale di riferimento della stanza.

Verdi sentinelle
Prigioniero di un sogno
Se per la vostra casa avete optato per una arredo dalle linee pulite e semplici, i quadri più indicati sono senz'altro quelli moderni come quelli prodotti dell'azienda Mariani Affreschi. Opere inedite e contemporanee, che spaziano dall'animalier all'astratto, realizzate dalle mani di esperti maestri d’arte.
Mariani Affreschi offre una vasta collezione di opere d'arte capaci di emozionare, incantare e comunicare tanto da sembrare "vive", in grado di proiettarvi in un'altra dimensione temporale, di nutrire la vostra anima attraverso gli occhi, le emozioni e le posizioni dei soggetti.

Leopardo in foglia oro
Leopardo in foglia argento
Le opere sono prevalentemente dipinte a mano dai maestri pittori del laboratorio di Mariani Affreschi con la tecnica autentica dello strappo d’affresco che altro non è, come già si può intuire dal nome, che un affresco eseguito a muro su cui viene incollata una tela che verrà successivamente strappata dallo stesso e sul cui retro verrà poi incollata una seconda tela su cui verrà trasferito l'affresco al positivo.
Per un quadro unico, ricco di personalità e carattere, in grado di portare un tocco prezioso alla vostra casa, potete optare per una decorazione particolare realizzata con una base rivestita a mano in foglia argento o oro, ricoperta da strati di pittura. Una tecnica particolare capace di rendere, grazie a speciali effetti di chiaroscuro, più emozionante il soggetto, rendendola, proprio per questo motivo, particolarmente indicata per l'arte animalier.

Il Principe
Ritratto di Madame Allan Bott - Tamara de Lempicka
Se state pensando di non potervi permettere, a livello economico, un'opera originale, allora vi segnaliamo la nuova collezione ArteMariani, una soluzione che vi permetterà di avere un'opera artistica certificata nella vostra casa ad un prezzo accessibile rispetto agli affreschi tradizionali.
Questo perché le opere che fanno parte di questa collezione sono riproduzioni realizzate in serie numerata con una tecnica innovativa che fa ricorso a delle tele preparate a mano con fondo affrescato.
Queste serigrafie certificate sono copie di elevata qualità che mantengono inalterata la bellezza dell'originale. Un esempio sono le opere curate dall'artista americano Ron, che trovate all'inizio di questo post: racconti astratti che si ispirano ai paesaggi, ai colori, alla luce, alla poesia del nostro bel paese.


L'azienda bresciana mette a vostra disposizione anche la possibilità di un'opera d'arte personalizzata: un ritratto pittorico realizzato semplicemente usando una vostra foto. Un momento indimenticabile della vostra vita a voi particolarmente caro potrà diventare un affresco esclusivo ed eterno grazie alla bravura degli artisti di Mariani Affreschi: una fantastica idea regalo per una ricorrenza importante come un battesimo o un anniversario.
Si tratta di una decorazione speciale, personalizzabile nella forma, nella finitura e nelle dimensioni, disponibile sia in bianco e nero che con effetto seppia o a colori, capace di emozionarvi facendovi rivivere in pieno quel particolare momento rappresentato.

Apollo e Dafne
Sul sito di Mariani Affreschi, oltre ai quadri moderni, potete trovare anche un'ampia selezione di quadri classici, soggetti che si distinguono per un’estrema raffinatezza e per l’adattabilità a qualunque ambiente della casa, dalla camera da letto al soggiorno. I quadri di questa azienda sono capolavori artigianali Made in Italy destinati a durare nel tempo e regalarvi, ogni giorno, sempre nuove emozioni.
Continua a leggere...

6 ottobre 2017

Il primo sistema ibrido da incasso sempre connesso è Genus Hybrid Flex in Net di Ariston

Se state cercando performance elevate in riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria da fonte rinnovabile, il tutto racchiuso in un unico sistema ibrido che riduce al minimo gli ingombri e che include la connettività, abbiamo noi il prodotto che fa al caso vostro.
Oggi infatti vogliamo parlarvi di Genus Hybrid Flex in Net di Ariston, prodotto di punta tra i sistemi ibridi da incasso, una soluzione che risponde a quello che è diventato un must nell'edilizia moderna: la copertura da fonte rinnovabile (previsto dalle norme italiane).


Grazie al servizio di connettività potrete gestire Genus Hybrid Flex In Net a distanza, utilizzando all’app gratuita Ariston NET. Tramite App potrete, ad esempio, monitorare i consumi del vostro sistema, caratteristica che rende questo innovativo prodotto unico tra quelli disponibili ad oggi sul mercato.
Inoltre l’impianto è predisposto* per il monitoraggio a distanza dal centro di assistenza tecnica di fiducia, pronto ad intervenire tempestivamente da remoto in caso di imprevisti (in alcuni casi anche facendo ripartire l’impianto), con un intervento prioritario e notifica contestuale sullo smartphone.
Grazie a questo repentino e veloce servizio di assistenza da remoto otterrete un notevole risparmio di tempo e di denaro.
Il gestore di sistema Sensys, incluso di serie, permette di tenere sotto controllo l’intero impianto monitorandone i consumi, consente di effettuare una programmazione oraria e settimanale dell'impianto, di impostare i costi dell’elettricità e del gas (indispensabili per una gestione efficace del sistema).


Questo innovativo sistema proposto da Ariston è realizzato combinando la caldaia Genus Premium EVO IN System 25 kW con una pompa di calore (che funziona fino a -20 °C) e un bollitore da 150 litri integrati all'interno di un unico cassone.
Questo sistema si basa sull'intelligenza Energy Manager, una centralina che sceglie il generatore da attivare (caldaia a condensazione o pompa di calore) in base alle condizioni esterne e alla richiesta di calore interna.
In questo modo può essere attivata la pompa di calore o la caldaia, oppure entrambi i generatori secondo le necessità di ottimizzazione per raggiungere il massimo risparmio.
Per completare il sistema sono stati ideati dei kit ad hoc che permettono di ottenere diverse configurazioni, ad esempio quelle che consentono la gestione di due zone solo caldo o di una zona caldo/freddo con sistema di distribuzione con uno o due emettitori.


*Il servizio di tele-assistenza è soggetto alle condizioni contrattuali tra CAT ed Utente Finale.
Continua a leggere...

3 ottobre 2017

Monstera mania

Le nostre case, ultimamente, sono sempre più verdi grazie alla presenza sempre maggiore di piante, più o meno grandi, come i Cactus di cui vi abbiamo già parlato in un apposito post.
La regina, la pianta più di tendenza del momento, che arreda e decora con le sue meravigliose foglie, è senza dubbio la Monstera deliciosa.
Questa splendida pianta rampicante, perenne e sempreverde, arriva dalle foreste tropicali del Guatemala ed è caratterizzata da foglie di colore verde scuro cuoriformi molto frastagliate.
Si tratta di una pianta facile da coltivare dato che è molto resistente e non ha bisogno di cure particolari. Trattandosi di una pianta tropicale ha bisogno di molta luce (non deve però essere esposta direttamente ai raggi solari), terreno umido e di una temperatura ottimale di 18-22°. Una pianta che, grazie alla sua resistenza, può essere collocata in ogni ambiente di casa; l'unico inconveniente, specie per chi non ha ampi spazi in casa, sono le dimensioni che può raggiungere se trova la giusta collocazione.


My Pinterest

Se amate lo stile Jungalow portate questa pianta tra le mura della vostra casa trasformandola in una mini giungla.
Se il vostro pollice non è proprio verde o non avete in casa lo spazio necessario per questa pianta, potete comunque portare in casa vostra le foglie giganti di Monstera semplicemente utilizzando dei complementi che le riproducono come, ad esempio, cuscini e wallpaper.

1-2-3-4
Se volete aggiungere un tocco verde alla vostra oasi rigogliosa, potete realizzare dei quadri con le foglie della Monstera, incollando su degli A3 le foglie essiccate e inserendole in apposite cornici.

1-2-3

Noi non abbiamo saputo resistere alla bellezza di questa pianta, che ora dimora in salotto nel nostro piccolo angolo verde crescendo, piano piano, ogni giorno che passa.
Speriamo che, nel tempo, possa resistere anche al nostro pollice non proprio verde e alle incursioni di una bimba curiosa che ha scambiato le foglie della Monstera per dei pesciolini verdi.
Continua a leggere...

29 settembre 2017

L'evoluzione dell'ascensore

L'ascensore ha cambiato le nostre vite rendendole più semplici e, soprattutto, meno faticose tanto che, specie se viviamo in appartamento con tanti piani, non ne possiamo più fare a meno. Quanto detto in precedenza è confermato anche dalle analisi di mercato che vogliono la presenza di un ascensore in un condominio come uno dei criteri di scelta più importanti che portano a preferire un appartamento piuttosto che un altro.
Questo impianto è nato per rendere accessibili i piani alti (destinati alle persone meno abbienti): senza di esso infatti raggiungere l'ultimo piano era scomodo e difficile, oltre che faticoso. 


Il primo ascensore adibito al trasporto di persone risale al marzo 1857 e venne installato a New York (in Italia abbiamo dovuto attendere fino al 1870) con una velocità di 12 metri al minuto. Non proprio un fulmine se consideriamo che l'ascensore più veloce del mondo, ai giorni nostri, può raggiungere i 72 km/h (permetterà di andare dal primo al 95esimo piano in circa 43 secondi e sarà installato all’interno del Guangzhou CTF Finance Centre in Cina).
Sono quindi 160 gli anni che l'ascensore ha compiuto quest'anno, anni in cui è cambiato molto, è stato perfezionato con l'adozione di circuiti idraulici e con il fondamentale passaggio dal modello meccanico a quello elettrico.


Un ascensore per la casa, nei primi modelli, era arredati come se fosse una vera e propria stanza, quindi con moquette e lampadari e, per viaggiare comodamente, era stato inserito anche un divanetto. Questi apparecchi erano guidati da un manovratore presente in cabina, figura che scomparve nel 1924 quando si diffusero i sistemi di controllo automatico che regolavano l'apertura delle porte e venivano gestiti dai pulsanti posti in cabina. 

Certo oggi gli ascensori sono più essenziali, ma sono sicuramente più efficienti, funzionali e sicuri, sia che vengano inseriti in nuove costruzioni o in edifici esistenti. Gli ascensori sono in grado di migliorare la qualità della nostra vita e le moderne tecnologie ci consentono di adattare alle nostre esigenze un ascensore per la casa, che possa coniugare funzionalità e design, prodotti realizzati anche su misura in base alle necessità che seguono i più alti standard qualitativi.
Gli ultimi modelli di ascensore per la casa sono infatti dotati di comandi acustici interattivi per agevolare i portatori di handicap e le persone anziane, telefoni, pulsanti d'allarme e microcamere per la sicurezza. Oltre a questi, i moderni ascensori sono dotati di tastiere con lettori ottici per badge personali o per il riconoscimento dell'impronta digitale, in grado di portare automaticamente al piano senza doverlo digitare sulla pulsantiera e di regolare anche la velocità del trasporto in base alla scelta dello stesso utente.


Se vogliamo poi proiettarci con lo sguardo nel futuro, ha destato moltissimo interesse l'ascensore Multi, realizzato da Thyssenkrupp, senza cavi ed in grado di spostarsi sia in verticale che in orizzontale grazie alla tecnologia a levitazione magnetica.
Questo ascensore, oltre a cambiare le nostre abitudini, è destinato a influenzare l’architettura e il design degli edifici del futuro. Multi si presenta come un sistema di cabine capace di muoversi (alla velocità di 5 m/s) in circolo all’interno di un ridotto numero di condotti, emulando il principio di funzionamento alla base dei treni della metropolitana.
In questo modo aumenterà del 50% la capacità di trasporto delle persone (i tempi di attesa per l’arrivo dell’ascensore saranno al massimo di 15-30 secondi) e si ridurra del 60% il consumo di elettricità per l’alimentazione. Il traffico delle cabine sarà governato da “Exchanger”, un vero e proprio cervello elettronico capace di scegliere i percorsi più veloci per raggiungere, nelle costruzioni, le destinazioni desiderate.
Continua a leggere...

27 settembre 2017

Il restyling della cucina

La cucina è il cuore della casa, il luogo dove trascorriamo la maggior parte del tempo della nostra giornata: per questo motivo deve essere progettata e realizzata su misura per voi, deve essere studiata in modo da essere funzionale e pratica.
Se la vostra cucina non risponde più a queste caratteristiche, allora forse è arrivato il momento di pensare ad una ristrutturazione, ad un intervento che, grazie all’aiuto di un’impresa e delle nuove tecnologie disponibili in campo energetico, vi permetterà, in poco tempo e con una spesa modica, di avere la cucina dei vostri sogni.
Non dimenticate poi che una cucina nuova e moderna farà aumentare il valore della vostra casa, quindi un intervento di ristrutturazione lo si può vedere anche come un investimento a breve-medio termine.


Se i mobili  della vostra cucina sono in ottimo stato e non sono troppo datati, allora potete optare ad un suo semplice restyling: nel nostro blog vi abbiamo mostrato diversi esempi da cui prendere spunto ed ispirazione.
Nel caso vi troviate in questa situazione, allora non dovrete sostituire i mobili ma basteranno piccole modifiche come una mano di colore, optando per colori chiari e neutri, per ottenere una cucina più luminosa e grande. Oppure potrete intervenire solo sostituendo il top per dare un nuovo look alla vostra cucina.
Chiaramente, prima di decidere come intervenire, dovrete effettuare un'attenta analisi economica se convenga sobbarcarsi la spesa di questo tipo di intervento piuttosto che investire denaro nel comprarne una nuova. Prima di decidere quale sia il tipo di intervento corretto per la vostra cucina, è sempre meglio richiedere il parere di un esperto del settore.



Oltre ai mobili, un altro elemento da prendere in considerazione nella ristrutturazione di una casa è la pavimentazione. Le opzioni, in questo caso, sono due: potete scegliere di applicare nuove piastrelle sopra a quelle preesistenti, un lavoro che richiede una spesa bassa e tempi ridotti, ma è necessario avere un pavimento in ottime condizioni.
Oppure potete sostituire la vecchia pavimentazione per avere un risultato perfetto ma, in questo caso, i tempi saranno maggiori. Scegliete materiali di qualità, come il gres porcellanato, che ha un costo maggiore delle piastrelle classiche, ma dona un effetto elegante e moderno.
Questo materiale, resistente e pratico, può anche essere utilizzato come rivestimento per la zona del piano cottura e del lavello. Se volete seguire le ultime tendenze in tema di interior design, optate per delle piastrelle in stile metropolitana, rettangoli bianchi che illuminano il ripiano, particolarmente indicate perché facili da pulire e adattabili a diversi stili di cucina.



Ora non dovete fare altro che iniziare a pensare a come vorreste modificare la vostra nuova cucina, lo stile, i colori, la disposizione dei vari elementi e scegliete un esperto del settore per avere una consulenza ed ottenere il risultato desiderato destinato, si spera, a durare nel tempo.
Continua a leggere...

25 settembre 2017

La collezione autunno 2017 di Coincasa è handmade

L'autunno è un periodo di cambiamento: cambiano i colori delle foglie delle piante, le temperature sono più basse e, di conseguenza, noi cambiamo il nostro outfit.
Perché allora non provare a cambiare anche lo stile della nostra casa con prodotti dalla lavorazione artigianale e "fatti a mano" come quelli della collezione Autunno 2017 di Coincasa. Una nuova collezione che, da una parte, interpreta le suggestioni del mondo orientale e, dall’altra, quelle date dalla natura.



La prima parte di questa collezione ci porta in Asia. Stampe chinoiserie, disegni floreali su antiche ceramiche e batik arrivano da mondi lontani attraverso una rilettura contemporanea, un’interpretazione più moderna data da grafismi e colature di colore.
La palette colori utilizzata per tessuti e complementi è fresca e raffinata, mixa molte sfumature di blu kimono con tocchi di verde, grigio, ocra e bordeaux.



Per la seconda parte di questa collezione, la fonte d'ispirazione è invece la natura. Via libera allora a texture e pattern organici, rami, foglie, fiori e funghi e materiali come legno e cuoio che si mescolano a tessuti (sia per la tavola che per il letto) e ceramiche.
Le nuance non potevano non essere quelle della stagione autunnale: arancio zucca, zafferano, frutti di bosco scuro, verde muschio, beige e il grigio pietra.



Gli oggetti di questa collezione prendono ispirazione da forme organiche in cui dominano le irregolarità, le imperfezioni e la tattilità. Tre parole che definiscono i prodotti handmade.

Continua a leggere...