Navigation Menu

Personalizza la cucina giocattolo Ikea

Per Natale abbiamo regalato alla nostra piccola una cucina giocattolo. L'avevamo vista da Ikea e a lei era piaciuta molto, una cucina dotata di ogni comfort, dal forno al microonde, resistente, pratica e sicura.
L'unico inconveniente che ci ha fatto desistere dal suo acquisto è stato quello che le misure non corrispondevano allo spazio dove volevamo posizionarla, ed abbiamo quindi optato per un altro bellissimo modello in legno di cui forse vi parleremo in un nostro prossimo post.
Prima di ricevere questa doccia fredda legata alle misure, la nostra mente era già volata pensando a come poter personalizzare il modello Ikea, prendendo spunto da Pinterest. Dato che pensiamo siamo stati in molti a rimanere colpiti da questa cucina scegliendola come regalo di Natale per il proprio bimbo/a, abbiamo pensato di raccogliere in questo post alcune ispirazioni che potrebbero aiutarvi a renderla unica ed ancora più bella.
1-2
La cucina gioccattolo Ikea si presta ad essere personalizzata in molti modi a seconda dei vostri gusti, oltre a quelli del piccolo che la userà per giocare.
Potete scegliere di inserire uno schienale che andrete poi a decorare (con colori, wallpaper o adesivi), sostituire le maniglie o semplicemente dipingerle, incollare dei pomelli e decorare il top (con un adesivo effetto marmo o legno).

1-2
Potete giocare con i colori, dipingendo la struttura o scegliendo di usare tobalità vivaci solo per le ante. Se volete posizionarla accanto alla vostra cucina, potete, ad esempio, decidere di usare la stessa tinta per la cucina giocattolo: di sicuro il vostro piccolo ne sarà felicissimo.
A fare la differenza, come spesso avviene in questi casi, sarà l'attenzione per i dettagli, come, ad esempio, disegnare una griglia sulla mensola del forno e posizionare delle luci LED (alimentate a pile) nel microonde e nel forno per renderli più realistici o, ancora, montare un gancio a cui appendere il grembiule.

1-2
Puntate sul bianco e nero se questi sono i colori presenti nel locale dove verrà posizionata la cucina giocattolo Ikea: in questo modo si integrerà alla perfezione con i resto dell'arredo. Volendo, potete scegliere di dipingere delle parti (ad esempio l'anta sotto il finto lavandino) con la pittura effetto lavagna sulla quale poi il piccolo andrà a scrivere il menù del giorno.

1-2
Potete anche scegliere, per un scelta di stile o di praticità, di montare solo la parte inferiore della cucina giocattolo: in questo modo avrete sempre un gioco ugualmente efficace ma meno ingombrante.
Dopo aver scelto come renderla unica, non resterà altro da fare che accessoriarla con pentole, frutta, verdura, piatti e bicchieri lasciando che il vostro bambino crei le sue personali ricette.

Seguici su Instagram