Navigation Menu

Letti a castello Plyroom: mobili a misura di bimbo

Chi di noi da piccolo non ha desiderato dormire, almeno per una volta, in un letto a castello? Ovviamente scegliendo il letto superiore, un posticino tutto nostro, di difficile accesso ai grandi e ad altri fratelli/sorelle.
Il letto a castello è una soluzione che coniuga insieme design essenziale, praticità e comodità ed è un argomento già trattato nella sezione kids del nostro blog Arredamento Facile che si occupa di interior design ed arredamento.
Questa tipologia di letto diventa una scelta quasi obbligata quando le misure della stanza dei piccoli di casa ha dimensioni contenute e si vorrebbe lasciare dello spazio libero da destinare ai giochi o ad altri mobili, tipo una scrivania o un armadio.
Il letto a castello costituisce anche una tipologia di arredamento che contribuirà a rafforzare il legame tra i piccoli insegnando loro l'importanza del compromesso, aumentandone il senso di responsabilità e sicurezza, relazioni che andranno a facilitarne lo sviluppo sociale, morale ed intellettivo.

Plyroom mobili in compensato per bambini a misura di bimbo

Questo tipo di arredo rappresenta una soluzione salvaspazio che deve, però, disporre di una struttura stabile e sicura, in modo che i piccoli si possano arrampicare a muoversi in totale sicurezza, e deve essere realizzata con materiali privi di sostanze nocive, corredata da protezioni anti caduta e di una scaletta comoda per salire e scendere in tranquillità e sicurezza anche di notte. 
Se state cercando un arredo che racchiuda tutte queste caratteristiche unite ad un design minimal, di sicuro vi piaceranno i letti a castello eco-friendly di Plyroom, un brand australiano, ma con design tutto italiano di cui vi abbiamo già parlato in passato presentandovi diverse tipologie di letti, dalla culla al soppalco, ispirati allo stile nordico.

Letto a castello in compensato Plyroom

Un letto dal design minimal ma funzionale e resistente, realizzato con un compensato creato da strati di legno di betulla, provenienti da foreste europee gestite in modo sostenibile, con finiture atossiche a base di acqua in modo da dare la massima sicurezza ai nostri bambini.
Al tempo stesso, i letti a castello della Plyroom incoraggiano la creatività e il gioco di coppia permettendo, a ciascun bimbo, di avere uno spazio personale in cui potersi isolare al bisogno. E, onde evitare possibili dispute per chi debba dormire dell'invidiato letto in alto, potreste suggerire ai vostri piccoli di casa di scambiare i letti ogni sei mesi, sempre che l'età di entrambi i vostri figli sia quella giusta per dormire nel letto superiore.

Letti a castello Plyroom: esempi di arredamento e design

Rimanendo in tema arredamento, un'alternativa al letto a castello per recuperare spazio, sopratutto nel caso in cui la stanza sia destinata ad un solo bambino, è data dal letto a soppalco, una soluzione che offre ampio spazio gioco al di sotto del letto, spazio da sfruttare come zona studio, angolo lettura, zona gioco o, al bisogno, per posizionarvi un secondo letto, insomma una soluzione perfetta per organizzare un pigiama party con gli amici.

Arredamento ed interior design: esempio di letto a soppalco

Ora non vi resta altro da fare se non scegliere con i vostri bambini gli accessori, le coperte, i cuscini e tutto quello che renderà unico e speciale il loro spazio privato.

Esempio di letto a soppalco con aggiunta di un altro lettino
Photo: Plyroom

0 commenti:

Seguici su Instagram