Navigation Menu

Consigli per traslocare senza stress

Quando si compra casa o si prende in affitto un nuovo appartamento, magari più grande perchè la famiglia si allarga, arriva inevitabile il momento di organizzare il trasloco. Un cambiamento importante che può diventare, in molti casi, fonte di stress se non si hanno ben chiare le cose da fare prima del trasferimento e se non ci si prende tutto il tempo necessario per organizzarsi al meglio.
Bisognerà impacchettare gli oggetti, preoccuparsi della voltura delle varie utenze e provvedere ad imballare mobili e accessori.
Avere una tabella di marcia, una lista dei passi da affrontare, suddividere nel tempo le varie operazioni, ci consentirà di affrontare con meno ansia il giorno del trasloco non contrassegnandolo come “la peggior giornata della nostra vita”.

passi da seguire per organizzare un trasloco

Evitiamo di stressarci riducendoci a svolgere la gran parte delle operazioni l’ultimo giorno, ma prepariamo per tempo tutto ciò che possiamo fare in anticipo. Nelle settimane che precedono il trasloco, prepariamo le scatole con ciò che utilizziamo meno di frequente e facciamo una cernita dei nostri averi.
Solitamente, tutti in casa possediamo oggetti che potremmo definire non necessari, se non addirittura del tutto inutili. Trasferirli nella nuova casa è un lavoro aggiuntivo che non ha molto senso: meglio quindi liberarcene sfruttando l'occasione ed evitando inutili sentimentalismi.
Il periodo che precede il trasloco può quindi essere visto anche come un'occasione per fare un po' di pulizia ed ordine degli angoli nascosti, dello scantinato in cui abbiamo ammassato oggetti inutili, dei cassetti che non apriamo da tempo. In questo modo avremo meno scatoloni da svuotare e maggiore spazio libero da sfruttare nella casa nuova.

Le cose da considerare quando si trasloca

Una delle operazioni più complicate da fare quando si decide di traslocare riguarda l’inscatolamento dei nostri oggetti. Se abbiamo degli accordi con un’azienda di traslochi, che si occuperà di prelevare, inscatolare e trasferire tutti i nostri averi, rinunciamo a svolgere queste operazioni da soli perché nessuno ci riconoscerà uno sconto per il lavoro svolto.
Se invece l’azienda di traslochi scelta si occuperà solo di trasferire pacchi e mobili, o intendiamo traslocare da soli, conviene preparare per tempo numerose scatole che sicuramente ci torneranno utili per trasferire tutto ciò che ci serve.
Vi consigliamo di prediligere scatole dalle dimensioni ridotte perché saranno più pratiche e meno pesanti da spostare e gestire. Ricordate di riportare, al loro esterno, una precisa descrizione di ciò che contengono e di organizzandoli in modo che contengano oggetti divisi in base alla stanza in cui verranno collocati nella nuova abitazione.

Organizzare il trasloco per oggetti preziosi e di valore

Se in casa possediamo degli oggetti di valore, come ad esempio un mobile di design, un quadro o il servizio di piatti che apparteneva alla bisnonna, ricordiamoci di comunicarlo all'azienda di traslochi.
Di solito un contratto di trasloco comprende anche l’assicurazione sull'eventuale danneggiamento degli oggetti spostati, ma se il valore dei nostri beni è particolarmente elevato, conviene in genere valutare l’eventualità di una polizza assicurativa aggiuntiva. Ricordate che, anche in questo caso, spostare questi oggetti da soli non è sempre una buona idea, in quanto, in caso di danni, non avremo modo di rivalerci su nessuno.

Alcune regole per organizzare il trasloco di casa

Per ultimo, vogliamo consigliarvi di mantenere la calma, seguire il piano impostato senza farvi prendere dall'ansia o dalla fretta e, se avete dei bambini, coinvolgeteli il più possibile in questa nuova avventura progettando con loro la nuova cameretta. Se poi possedete degli animali, fate subito trovare a loro disposizione nella nuova casa cuccia, ciotola e sabbietta.
Ricordate che è importante entrare subito in sintonia con i nuovi vicini e, per farlo, basterà andarvi a presentare o organizzare un aperitivo o una cena tutti insieme: in questo modo il passaggio dalla casa vecchia a quella nuova sarà più semplice e molto meno stressante.

0 commenti: