Navigation Menu

Una veranda da vivere tutto l'anno

L’interno e l’esterno di una casa devono sempre dialogare tra loro: se il primo sarà portato ad aprirsi, per diventare luminoso e arioso, il secondo deve essere pensato come una stanza a cielo aperto, accogliente e confortevole, da vivere 365 giorni all’anno. L’outdoor diventa quindi uno spazio da vivere e abitare, sia nelle ore serali che in quelle notturne, tanto d’estate quanto d’inverno. Per godere al massimo di questa espansione della casa, sia essa rappresentata da un terrazzo o un giardino, occorre dotarla di pergole munite di vetrate per verande.

Pergola bioclimatica - veranda
Pergola bioclimatica Opera di Pratic con vetrate panoramiche Slide Glass
In questo modo lo spazio esterno diventerà, a tutti gli effetti, una stanza da sfruttare tutti i giorni, riparata da sole, pioggia, rumore e polvere. Uno spazio che deve essere progettato con attenzione, tenendo in considerazione sia l’architettura della struttura che il fattore estetico. La pergola è una struttura resistente, funzionale, dal design essenziale, dotata di copertura, che può essere costituita da lame orientabili o teli oscuranti e impermeabili, chiusa o meno, sui lati, con vetrate per verande. Questo tipo di chiusura laterale, che può essere fissa o mobile, oltre a proteggere il perimetro dalle intemperie, permette anche di mantenere il contatto con l’ambiente circostante.

Vetrate panoramiche  e pergolati
Vetrate panoramiche Slide Glass di Pratic
Pratic, azienda italiana con oltre 60 anni di esperienza nella progettazione e produzione di schermature solari, utilizza tecnologie all’avanguardia ed offre una vasta gamma di soluzioni adatte a qualsiasi contesto architettonico. Tra queste spiccano le vetrate per verande, che potete ammirare qui; si tratta di pannelli in vetro temprato, scorrevoli o fissi, con binari e profili perimetrali in alluminio, soluzioni minimali, eleganti e senza viti a vista. 

Grazie all’assenza di profili perimetrali per i sistemi di apertura scorrevole, si ha, sia in inverno che in estate, la totale visibilità dell’esterno. Inoltre le guarnizioni trasparenti in policarbonato, posizionate tra i pannelli, rendono la struttura impermeabile ad acqua e vento senza rovinare la vista sul paesaggio circostante.

Verande e pergolati moderni
Pergola bioclimatica Opera di Pratic con vetrate panoramiche Slide Glass
Vetrate che garantiscono, oltre ad un’eccellente illuminazione naturale, anche ottime doti di isolamento termico, permettendo di mantenere nella veranda, sia in inverno che in estate, la temperatura ideale. Per aumentare il confort all’interno della veranda, soprattutto se esposta al sole tutto il giorno, o per aumentare la privacy, si possono installare elementi schermanti perimetrali per le vetrate come, ad esempio, tende in tessuto, filtrante e oscurante, mobili e regolabili, soluzioni pensate per integrarsi nel profilo portante delle pergole. 

Pratic, oltre a mettere a disposizione della sua clientela una grande collezione di tessuti per le tende verticali, permette la personalizzazione del vetro (chiaro, fumè, brunito e satinato), e dei profili perimetrali (disponili in oltre trenta colori).

Pergola stile moderno
Pergola bioclimatica Opera di Pratic
Per creare la giusta atmosfera durante cene e momenti di relax, negli spazi outdoor non possono mancare le luci; occorre quindi pensare di integrare, nella pergola o nelle tende, una soluzione per permettere l’illuminazione perimetrale o puntuale, modulabile nell’intensità e nel colore.

Pergola bioclimatica
Pergola bioclimatica Opera presso Frassinago Gardens and Landscapes
Dopo aver verificato il regolamento condominiale o comunale, a seconda che viviate in condominio o in una abitazione indipendente, potrete procedere all’installazione di una veranda con vetrate tenendo presente che, con questa struttura, potrete avvalervi della detrazione fiscale del 50% sull’installazione di sistemi per la schermatura solare rientrando negli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti. Per maggiori informazioni in merito consultate il sito Enea.

0 commenti: