20 marzo 2012

Lampada o scultura?

Vi abbiamo mostrato diverse lampade, sia da tavolo che pendenti, ma oggi vogliamo mostrarvi delle opere d'arte che illumineranno la vostra casa. Rimarrete con il naso all'insù a fissare queste meraviglie che daranno un tocco di classe in più alle vostre abitazioni.

• Nearco disegnata da Karim Rashid per Artemide. Fluida, amorfa e mutevole così la definisce il designer che l’ha ideata. Disponibile come elemento singolo o composto da più elementi sovrapposti, potete sceglierla in versione alogena o a ioduri metallici. Realizzata in polietilene stampato con tecnica rotazionale con finitura a specchio. Dimensioni di un elemento:37x50,5x h 66 cm. Lampadina: alogena 1 da 100W , 1 da 70 W metal halide.



• Clover disegnata da Brodie Neill per Kundalini. Linee fluide e superfici piegate morbidamente per formare un struttura tridimensionale aperta ma allo stesso tempo chiusa. Realizzata in poliuretano stampato verniciato opaco, con riflettore in alluminio. Le lampadine sono nascoste tra le pieghe, per sfruttare il riflesso dei materiali, per illuminare in modo suggestivo la stanza. Lampadina: 2 alogene da max 250 W. Dimensioni: diametro 70 cm x h 25 cm.

• Kiku disegnata da Nori Morimoto. Moderna, divertente e sorprendente la lampada realizzata con esili canne di legno, arricciate verso l’interno, che ricordano il bocciolo di un fiore pronto a schiudersi. Dimensioni: circa 61 di diametro x h circa 41 cm.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...